Le Imposte - Riassunto di Economia Aziendale gratis Studenti.it

Le imposte: Riassunto schematico delle Imposte e relativa classificazione e descrizione (6 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da shejla77

Le imposte Le imposte La tipologia delle imposte L'attività dello stato e tutti i servizi offerti alla collettività, sono finanziate in parte mediante i tributi, che rappresentano una quota delle entrate finanziarie della Pubblica amministrazione. Le entrate tributarie sono costituite dalle tasse e dalle imposte. Le tasse sono tributi versati alla pubblica amministrazione e sono relative ai servizi specifici richiesti dai privati (non obbligatorie); Le imposte sono prelievi forzosi effettuati dallo stato nei confronti delle imprese e delle persone fisiche e traggono origine dalla necessità dello Stato di finanziare la spesa pubblica e perseguire gli obbiettivi della politica economica. Dirette/Indirette Proporzionali/Progressive Personali/Reali Le imposte dirette e indirette Le imposte dirette gravano sul reddito e sul valore aggiunto della produzione, conseguiti da un soggetto, in un determinato periodo. Queste imposte vengono calcolate dal contribuente, al termine del periodo di riferimento, con il metodo dell'autotassazione, che prevede la presentazione di una dichiarazione dei redditi conseguiti, e la determinazione dell'importo delle imposte da versare da parte dello stesso contribuente. Sono imposte dirette: IRPEF, imposta sul reddito delle persone fisiche; IRPEG, imposta sul reddito delle persone giuridiche; IRAP, imposta regionale sulle attività produttive. Le imposte indirette colpiscono indirettamente la capacità contributiva dei soggetti e vengono applicate al momento dello scambio e del consumo. Sono imposte indirette: IVA, imposta sul valore aggiunto; ICI; Imposte di bollo; Imposte di registro; Imposte ipotecarie e catastali; Imposte reali. Le imposte proporzionali e progressive Le imposte proporzionali vengono calcolate applicando alla base imponibile sempre la stessa aliquota fissa. Essere risultano proporzionali alla base imponibile ovvero se la base raddoppia anche l'imposta raddoppia; Le imposta progressive, hanno un'aliquota che varia in relazione agli scaglioni di reddito: si ha un'aliquota crescente al crescere del reddito. Le imposte progressive sono più che proporzionali rispetto alla base imponibile, perché l'aliquota aumenta con l'aumentare della base imponibile. Le imposte reali Le imposte reali colpiscono tutti i soggetti e non considerano le condizioni socioeconomiche e familiari del contribuente. In genere le imposte indirette sono imposte reali. La riforma del sistema fiscale La globalizzazione (il commercio dei prodotti su scala mondiale) e l'incremento della competizione internazionale, hanno richiesto un adeguamento del sistema fiscale italiano, da dicembre 2001 è stato avviato il processo legislativo di riforma del sistema fiscale statale, al fine di semplificare il sistema tributario e renderlo omogeneo a quello di altri paesi europei ed extraeuropei. Il nuovo sistema tributario prevede 5 imposte raccolte in un unico codice fiscale: Imposta dul reddito, Ire, sostituisce l'Irpef; Imposta sul reddito delle societ Continua »

vedi tutti gli appunti di economia-aziendale »
Carica un appunto Home Appunti