Nietzsche: filosofia riassunto

Appunto inviato da sabakunoshiroibara Voto 6

Filosofia di Nietzsche: riassunto su Apollineo e Dionisiaco, Dio, Il superuomo, L'eterno ritorno dell'Uguale e La volontà di potenza. Ripasso di filosofia per la maturità su Nietzsche e il suo pensiero (1 pagine formato doc)

NIETZSCHE: FILOSOFIA RIASSUNTO

Nietzsche. Il pensiero di Nietzsche ha una tendenza critica e demistificatrice.
Egli mette in dubbio radicalmente la civilità e la filosofia occidentale pur cercando di ottenere un uomo migliore da questa liberazione della principale costruzione mentale apollinea e una riunificazione di essa con l'aspetto dionisiaco.
Apollineo e Dionisiaco sono i due impulsi base dello spirito.
Il Dionisiaco è natura istintiva, incontrollata e potente.
L'Apollineo è ragione e controllo, esso conosce la natura -il dionisiaco- e lo normativizza.
L' atto di pensiero indiretto (riflessione), rende il mondo scibile e impone leggi al bello.
L' Apollineo è quindi il tentativo di sublimare la forza.
Entrambi presi da soli sono dannosi.

Pensiero di Nietzsche: riassunto


NIETZSCHE PENSIERO FILOSOFICO

La tragedia attica è armonia perfetta fra i due elementi.
Quando l'apollineo comincerà a prevalere sarà coincidente l'inizio della decadenza.
La tragedia infatti ha due funzioni: A) Energetica B) Catartica
Il Dionisiaco da solo fa danni, insegna la tragedia, tuttavia è necessario.
Il sollievo alla fine delle tragedie quando pensi -Grazie al fato il dio cristiano non si tramuta in pioggia d'oro per mettermi nei guai- esiste perchè lo spettatore si riconosce nelle pulsioni dei personaggi e si sfoga senza far danni -resta il fatto che sono felice che Zeus non mi occhiolineggi-.
Sofocle e la sua sofferenza morale è apollineo puro.
Apollineo => Socrate e Gesù => I valori degli sconfitti => Etica del risentimento
Tutti gli uomini sono buoni per natura il male è uno sbaglio esistenziale <= ripasso istantaneo su Socrate.

Nietzsche: riassunto dei concetti più importanti


NIETZSCHE SUPERUOMO

Cosa intende Nietzsche per 'Dio'?
Dio è la prospettiva di un mondo al di là da questo e la personificazione di tutte le certezze accumulate nel tempo dalle varie culture e religioni.Dio è il tentativo dell'uomo di dare un senso positivo al mondo.
E' una via di fuga dalla durezza della vita, in modo da potersi lamentare dell' aldiqua pensando a un migliore aldilà.
Poichè il mondo è illogico e crudele gli uomini hanno dovuto creare qualcosa di logico, benefico e provvidenziale.
La realtà stessa crudele e caotica basta a confutare l'esistenza di dio.