Il sole: Il sole e le reazioni nucleari di fissione e fusione (2 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da 16novembre1987

IL SOLE IL SOLE LA STELLA SOLE La stella da cui riceviamo costantemente calore è una sfera gigantesca con raggio medio di circa 700000km, il suo volume è di 1,412x1018 km3 e l'accelerazione di gravità è circa 28 volte quella terrestre. Il Sole ruota intorno al proprio asse,ma con velocità diversa a seconda della latitudine: minore ai poli (30 giorni) e maggiore all'equatore (25 giorni). Il Sole inoltre è una potentissima fonte di energia, sotto forma di luce e calore, infatti emette in un solo secondo più energia di quanto ne abbia consumata l'intera umanità in tutta la storia. LA STRUTTURA DEL SOLE Possiamo suddividere il Sole in una serie di involucri concentrici, pur tenendo presente che, essendo tutti gassosi, non esistono tra di essi limiti netti. Distinguiamo in tal modo: l'interno del Sole, formato da un nucleo avvolto da una zona radiativa, che passa a sua volta a una zona connettiva. Nel nucleo è in funzione un vero e proprio reattore nucleare a fusione che fa aumentare l'elio a spese dell'idrogeno. L'energia prodotta si trasmette verso l'esterno con un processo di radiazione che interessa la zona radiativi. Inseguito i gas, per la minor pressione diventano meno stabili e si innescano giganteschi movimenti connettivi e quindi il trasporto di energia, nella zona convettiva, avviene per convenzione. La trasformazione di idrogeno in elio è in atto nel Sole da circa 5 miliardi d'anni e si pensa possa durare altri 5 miliardi. Alla fine l'idrogeno si esaurirà e il Sole diverrà una gigante rossa. la superficie visibile, denominata fotosfera (“sfera di luce”). Dopo un lungo viaggio le particelle del nucleo raggiungono la superficie solare detta fotosfera. Questa non è liscia ma presenta una struttura a granuli brillanti dai quali affiorano gigantesche bolle di gas molto caldi. Questa superficie granulare appare, inoltre, costellata da macchie solari: piccole aree scure relativamente freddi della fotosfera che hanno una zona centrale chiamata ombra e una periferica chiamata penombra. l'atmosfera, distinta in due strati cromosfera e corona. La cromosfera è un involucro trasparente di gas incandescenti che avvolge la fotosfera, mentre la corona è la parte più esterna dell'atmosfera solare ed è formata da un involucro di gas ionizzati. LE REAZIONI TERMONUCLEARI La fissione nucleare è una dei due tipi di reazione nucleare che possono essere innescate per produrre energia. Queste reazioni hanno come materiale fissile atomi pesanti, poiché questi atomi, a differenza di quelli più leggeri, liberano energia nel momento in cui vengono scissi in due atomi più leggeri. Per fare in modo che si abbia luogo ad una reazione di fissione è necessario che un neutrone colpisca un atomo pesante: in questo modo il neutrone viene catturato dall'atomo, il quale, in questo modo, diviene particolarmente instabile. L'atomo comincia quindi a vibrare fino a che non si separa in due atomi più leggeri, liberando da due a quattro neutroni e una certa quantità di e Continua »

TAG: atomo
vedi tutti gli appunti di geografia-astronomica »
Carica un appunto Home Appunti