Storia dell'informatica

Appunto inviato da chupita89 Voto 3

Riassunto di informatica: storia e sviluppo degli elaboratori e dell’elaborazione automatica (2 pagine formato doc)

L’informatica. È la scienza che si occupa dei processi e delle tecnologie che consentono il trattamento automatico e razionale delle informazioni. Storia e sviluppo degli elaboratori e dell’elaborazione automatica. La prima macchina da calcolo fu costruita dai greci e dai romani: l’abaco. Nel 1623 Wilhelm Schickard costruì la prima macchina per il calcolo automatico. Era capace di compiere le 4 operazioni. Nel 1642 il filoso e matematico francese Blaise Pascal progettò una macchina per addizionare e sottrarre chiamata la Pascalina. La macchina di Pascal operava in maniera rudimentale,essa applicava un principio fondamentale: il “riporto automatico”, in base al quale la rotazione completa di una ruota provoca automaticamente lo scatto in avanti di un’unità della ruota successiva. Nel 1673 lo scienziato tedesco Gottfried Wilhelm Von Leibniz progettò e costruì una macchina calcolatrice che era in grado di eseguire automaticamente anche le operazioni di moltiplicazione e divisione, mediante l’impiego di un pignone dentato...