Controllo utente in corso...

Ettore e Andromaca: Riassunto dell'incontro tra Ettore e Andromaca (3 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da benny552

Il VI libro dell’Iliade narra dell’incontro di Ettore con Andromaca che non vede da molto tempo a causa della sua partenza per la guerra. L’incontro avviene nella torre di Troia che sovrasta le porte Scee, dove la donna col figlioletto e l’ancella è corsa per vedere il campo di battaglia, dopo essere stata avvertita che gli Achei stanno avendo il sopravvento.
Qui inizia il dialogo tra Andromaca ed Ettore: Andromaca, nelle parole rivolte al marito, ricorda addolorata la morte della sua famiglia per mano del valoroso Achille.
Facendo così riferimento al passato vuole far capire ad Ettore che è lui ormai l’unico uomo sul quale lei può contare e che può proteggere lei e il figlio; lo supplica quindi di abbandonare la guerra per evitarle il penoso stato di vedova madre di un’ orfano.
Andromaca viene descritta già dall’inizio del racconto desolata e gemente e si intuisce la sua paura della solitudine all’idea di perdere il marito; è evidente che ben conosce la sorte che le toccherebbe una volta fatta prigioniera: sarebbe diventata schiava e concubina del nemico, sorte che nella società omerica veniva riservata alle donne dei vinti come anche a Criseide e a Briseide. Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.068480014801 secondi