Il Piacere: sintesi trama: breve storia del romanzo di Il piacere (1 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da cicciola2005

Il Piacere: sintesi trama. Il romanzo racconta la vicenda umana di un giovane intellettuale, Andrea Sperelli. Ricco, aristocratico, intenditore di cose d'arte ed egli stesso poeta ed incisore, Andrea giunge a Roma nell'ottobre 1884. A Roma è arrivato, attratto dal fascino della grande tradizione barocca della città là, una sera di Novembre, a una cena, conosce la contessa Elena Muti, una giovane vedova.

Leggi anche Analisi dell'opera Il piacere

I due in breve si innamorano e vivono un'intensa relazione che dura fino al marzo 1885, quando Elena inaspettatamente, annuncia ad Andrea la sua intenzione di porre fine alla relazione e, senza un motivo apparente lo lascia e parte da Roma. Il giovane reagisce al brutto colpo ricevuto, dandosi ad una vita depravata, passando di donna in donna, alla ricerca di un particolare che rievocasse Elena in ognuna di esse.

Leggi anche Scheda libro Il piacere di D'Annunzio

Nel maggio, cercando di sedurre Donna Ippolita Albonico entra in conflitto con Giannetto Rutolo, che lo sfida a duello e lo ferisce gravemente. Durante la convalescenza nella villa della cugina Francesca D'Ateleta, Andrea conosce Maria Ferres, in vacanza con la figlioletta Delfina e, affascinato dalla bellezza spirituale della donna ben presto se ne innamora.

Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti