Introduzione Promessi Sposi: Il Riassunto - Riassunto di Italiano gratis Studenti.it

Introduzione Promessi Sposi: il riassunto: riassunto dell'introduzione de I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da tonistupro

Introduzione Promessi Sposi: il riassunto - L'anonimo del Seicento afferma che la storia si può definire una guerra contro il tempo poiché toglie al tempo stesso gli anni ormai morti e li rimette di nuovo in battaglia. Ma, dice giustamente l'autore, gli storici prendono in considerazione solo le imprese dei grandi personaggi. Ritenendosi non in grado di affrontare questi argomenti e avendo avuto notizia di fatti memorabili capitati però a persone delle classi umili, il narratore si accinge volendone comporre un racconto, o relazione.

Leggi anche Promessi sposi: trama e analisi dei personaggi

In questa relazione l'anonimo parlerà di scene di malvagità, tragedie, accompagnate da imprese virtuose e bontà contrapposte alle operazione diaboliche. Il secentista riflette sul fatto che, se codesti fatti sono accaduti sotto l'amparo del Re Cattolico ( il Sole), l'eroe dei nobili Prosapia ( paragonato alla Luna), i Senatori ( che sono come Stelle) e i Magistrati (Pianeti) che insieme formano un bellissimo Cielo, si può solo dire che bontà e malvagità lottano tra loro e gli uomini non ne possono nulla. Poi l'autore spiega che, dato il fatto che la vicenda avvenne quando egli era giovane e i protagonisti sono morti, per rispetto loro non rivelerà i veri nomi, e lo stesso farà per i luoghi.

Leggi anche Riassunto del capitolo 1 de I promessi sposi

Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti