Capitolo 17 de I promessi sposi: riassunto

Appunto inviato da camicamicamicami Voto 5

Parte informativa, analisi e parte di interpretazione. In questo capitolo si racconta la fuga di Renzo verso l'Adda e di come, seguendo il rumore dell'acqua, arriva fino al fiume Renzo raggiunge il cugino Bortolo che promette di aiutarlo (2 pagine formato doc)

RIASSUNTO CAPITOLO 17 DE I PROMESSI SPOSI

Il capitolo viene diviso in due parti: la parte notturna in cui Renzo si reca da Gorgonzola fino all’Adda (notte del 12 novembre 1628) e quella diurna in cui Renzo arriva a Bergamo (mattina del 13 novembre 1628).


LA VOCE DELL'ADDA: RUOLO DEL PAESAGGIO NE I PROMESSI SPOSI

Di notte Renzo attraversa prima una landa desolata e poi un bosco che suscita in lui paure infantili. Sta per ritornare indietro, nella civiltà anche se questo significa essere arrestato (sta per cedere), quando sente la cosiddetta “voce dell’Adda” che gli fa riacquistare fiducia in se stesso. 

Quindi trascorre la notte in un capanno dove prega e la mattina dopo un pescatore lo traghetta sull’altra sponda dell’Adda poi, dopo aver sostato in un osteria ed aver fatto l’elemosina ad una famiglia vittima della carestia, arriva alla casa del cugino Bertoldo. Questo dopo che Renzo gli ha raccontato la sua storia gli promette aiuto e lavoro. Renzo si illude che i guai siano finiti.