Controllo utente in corso...

Il giorno della civetta: riassunto: Breve sintesi sull'autore, la trama, i personaggi, l'ambientazione, i temi e commenti personali. (1 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da teresukkia

Il Giorno della Civetta Il Giorno della Civetta Leonardo Sciascia è nato a Racalmuto Nel 1921 ed è morto a Palermo nel 1989 Fra le sue opere più celebri abbiamo Morte dell'Inquisitore, Gli Zii di Sicilia A Ciascuno il Suo. Sciascia ha avuto Alcuni successi politici regionali e nazionali fino a diventare un deputato Il racconto inizia con l'omicidio di Salvatore Colasberna, ucciso con due colpi d'arma da fuoco. I carabinieri trovano gente omertosa. I parenti vengono interrogati e anche loro mantengono i loro segreti. Al commissario Bellodi arriva una lettera anonima, e lui capisce subito che è stata inviata dal fratello di Salvatore, che nella lettera indica i vari motivi per la morte del fratello. A questo punto compare un nuovo personaggio cioè Parrinieddu. Il commissario capisce che fra la scomparsa di Paolo Nicolosi, avvenuta la stessa mattina dell'omicidio, e il delitto c'è una relazione.Si scopre un nuovo personaggio Diego Marchica che viene arrestato. Parrinieddu capisce subito che la sua vita non durerà più di un giorno. Così invia una lettera dove sono denunciati due nomi uno vero e uno falso: Pizzuco e il potente Don Mariano Arena. Don Mariano afferma che al mondo esistono cinque razze di uomini: gli uomini, i mezzi uomini, gli ominicchi, i pigliainculo e i quaquaraqua.Don Mariano con questa frase fa capire al commissario la sua potenza, e sostiene che il commissario anche se lo avrebbe inchiodato in carcere, era un uomo. Periodo Storico: immediato dopo guerra. Personaggi: il protagonista è il commissario Bellodi e l'antagonista è Don Mariano Arena. Ambiente Geografico: Sicilia precisamente in provincia di Siracusa. Analisi della Vicenda: le azioni principali si svolgono all'incirca nell'arco di un anno. Tecniche dell'Autore: prevale la narrazione e c'è poca descrizione Punto di vista: l'autore si schiera dalla parte del popolo che è oppresso quotidianamente dalla mafia. Temi del Libro: il problema delle regioni del sud, come mafia e criminalità organizzata. Messaggi dell'Autore: l'autore ci fa capire che non dobbiamo avere paura e non dobbiamo essere omertosi, perché se si parla si arriva a tutto. Riflessioni Personali: secondo me Sciascia è uno dei pochi scrittori che non nasconde i problemi che esistono veramente, ed è anche uno dei pochi che parla dei difetti della sua regione. Roberto Del Giudice Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.152693986893 secondi