Guido Cavalcanti, La Novella - Riassunto di Italiano gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

Guido Cavalcanti, la novella: Breve sintesi della novella "Guido Cavalcanti" scritta da Boccaccio ed inserita nel Decameron (1 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da priston819

Nei tempi passati a Firenze c'erano belle e lodevoli usanze che furono cancellate dall'avarizia. Tra questa ce n'era una: si radunavano insieme dei nobili di diverse contrade e uno alla volta organizzavano delle cene dove invitavano tutta la brigata.

Tra queste brigate c'era quella di Betto Brunelleschi, nella quale messer Betto voleva far entrare Guido Cavalcanti, un uomo ricco, intelligente e amante della filosofia. Non essendoci mai riuscito la brigata prendeva in giro Guido dicendo che le sue meditazioni filosofiche volevano solo dimostrare che Dio non esiste. Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0264070034027 secondi