Inni sacri di Alessandro Manzoni: riassunto

Appunto inviato da ciccio170192 Voto 6

negli Inni Sacri Manzoni celebra la fede recuperata e la componente sociale e benefica della religione cristiana. Riassunto degli "Inni Sacri" di Alessandro Manzoni, con accenni alla struttura e al contenuto (1 pagine formato pdf)

INNI SACRI DI ALESSANDRO MANZONI: RIASSUNTO

Gli Inni sacri di Alessandro Manzoni. Caratteristiche: incertezza della struttura, disorganicità dei motivi, inadeguatezza del linguaggio. Motivi fondamentali: euaglianza uomini, redenzione, esaltazione degli umili, poveri e derelitti ai quali è riservato il privilegio di essere più cari a dio.
Dovevano essere 12 e celebrare le principali festività della chiesa, ma sono solo 5. Resurrezione, nome di Maria, Natale, Passione, Pentecoste. Costuiscono l’inizio dell’itinerario poetico del Manzoni. Nei primi l’esaltazione della sublime missione e del sacrificio del redentore, scopo e motivo di ispirazione, rimane piuttosto fredda ed esterna in quanto il poeta si lascia trascinare dalla suggestione di inserire parole ed immagini dei testi sacri.
Perciò l’inno non risulta scaturito spontaneamente dal fervore del sentimento, ma costruito artatamente ed il divino non è umanizzato, perché ancora il Manzoni non sente l’opera del redentore connessa con la pietà degli uomini evidente in essi.

Inni Sacri e Tragedie di Manzoni: tema svolto


ALESSANDRO MANZONI INNI SACRI RIASSUNTO

Abbondano nei primi 4 inni le descrizioni e la vera poesia appare solo dove si sente l’umana miseria e la pietà divina che piove su di essa per consolarla o dove si accenna agli episodi della vita terrena del redentore.
Nella pentecoste invece questi motivi sparsi degli altri Inni Sacri diventano un canto unitario. Vi si celebra il piovere della luce dello spirito santo sulla terra, cioè il momento della storia cristiana in cui la pietà di dio scende a sorreggere la miseria dell’uomo. Nella pentecoste si rivela il sentimento manzoniano del dolore che si innalza a speranza, il senso drammatico della vita che si placa nella certezza della provvidenza. Vi è celebrata la fondazione della chiesa, della sua unità e universalità, che è guida dell’uomo nella vita terrena e lo riabilita mettendolo nella condizione di poter partecipare alla vita eterna attraverso la luce della Fede.

Inni Sacri di Manzoni: analisi della Pentecoste


MANZONI INNI SACRI, PENTECOSTE

Potentemente unitaria, la Pentecoste è il capolavoro della poesia sacra manzoniana: vasta, lirica, corale che culmina nell’invocazione allo spirito santo affinché discenda sugli uomini, su tutti gli uomini, fedeli ed increduli, presenti e futuri; ed è come se, per bocca del poeta, l’umanità intera, senza distinzione di razze, di condizioni sociali, di età, innalzi a dio la sua preghiera e la sua implorazione.

 

Tema sugli Inni Sacri di Alessandro Manzoni