Controllo utente in corso...

Mille Splendidi Soli: Considerazioni sul best seller di Khaled Hosseini, con note sintetiche sulla trama (2 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da simcla94

"Mille splendidi soli" è il secondo capolavoro dell'autore americano Khaled Hosseini. E' un romanzo estremamente semplice: il linguaggio scorre fluido, e spinge il lettore a divorare pagina per pagina tutta la storia, senza riuscire a fermarsi: gioisce per le piccole vittorie dei personaggi, e soffre anche con loro.

Questa volta a rapire il lettore è la storia del lamento delle donne afghane che hanno vissuto combattendo contro la società dura e spietata che la vita ha messo loro di fronte. Protagoniste sono proprio due donne, molto diverse tra loro, che intrecceranno le loro vite, forse salvandosi a vicenda. Da una parte troviamo Mariam, un'harami, nata da una relazione clandestina. E' rifiutata dal padre, che si vergogna di lei ed accetta di vederla solo alcune ore a settimana. Le prime pagine del romanzo raccontano la sua vita con quella della madre Nana, costrette a vivere in una kolba.

Purtroppo, con l'arrivo del suo quindicesimo compleanno, la vita di Mariam prende una piega tragica: cerca di avvicinarsi al padre, che la delude respingendola nuovamente, e scopre il suicidio della madre. Si trova dunque sola, abbandonata, e viene obbligata a diventare la sposa di Rashid, un calzolaio ormai anziano. Inizia così per lei una nuova vita in una nuova città tra preghiere, mullah, locali di kebab. Dapprima la ragazza è contenta della sua sorte: Rashid è buono, la tratta con rispetto. Tuttavia Mariam comincia a essere vittima di numerosi aborti spontanei, e il marito cambia: è per lei un periodo di sofferenza, disprezzo, violenza.

Suoi vicini da casa sono Farida e Hakim, ex-professore. Questi tiene molto all'istruzione dei figli, anche della femmina, rimasta sola a causa della partenza per la guerra dei suoi fratelli. Il suo nome è Laila, ed è proprio lei la seconda protagonista del racconto. Per lei il suo unico fratello è Tariq, in realtà il suo migliore amico, figlio dei vicini, rimasto vittima di un tragico incidente che gli ha rubato una gamba.
Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0976700782776 secondi