Controllo utente in corso...

I Promessi Sposi - capitolo 4: I Promessi Sposi - Manzoni - riassunto capitolo 4 (1 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da telly

Lodovico è figlio di un mercante ed ha ricevuto un’educazione signorile, ma pur essendo borghese e vivendo difendendo i più deboli per amor della giustizia è costretto ad essere circondato da suoi bravi. Un giorno, mentre cammina per la strada della sua città accompagnato da due bravi e da un vecchio e fedele servitore di nome Cristoforo, Lodovico ha una lite con un nobile per una questione di precedenza sulla strada. Dal diverbio si passa ai fatti: nella zuffa Cristoforo, che ha fatto scudo al padrone col proprio corpo, cade colpito a morte dal prepotente; e Lodovico fa subito vendetta del feritore ma, ferito a sua volta, viene trasportato dalla folla dentro un convento di cappuccini col diritto di asilo, e si trova così in salvo, riguardo alla giustizia terrena; purtroppo sapere che un uomo era morto per difenderlo e un altro uomo per mano sua, gli rivelano dolore, sgomento e rimorso, fa maturare un proposito: prendere il saio dei cappuccini, e per l’occasione prende anche il nome di Cristoforo. Continua »

vedi tutti gli appunti di letteratura »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0997109413147 secondi