La Ricerca Operativa - Riassunto di Matematica gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

La ricerca operativa: La Ricerca Operativa può essere definita come l’applicazione del metodo scientifico alle operazioni di vaste e complesse organizzazioni avente lo scopo di individuare i problemi ad esse inerenti e di fornire le soluzioni che meglio servano gli scopi dell’ organizzazione nel suo insieme. La RO tiene conto del problema in questione sotto aspetti molteplici ed i suoi campi di applicazione sono svariati. (3 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da cilicia84

La risoluzione di qualsiasi problema di RO si articola in più fasi: Individuazione del problema da risolvere e raccolta di tutte le informazioni ad esso inerenti. In questa fase vengono individuate le variabili coinvolte e le condizioni a cui esse dipendono. Vengono individuate in particolare le variabili controllabili (dette anche d’azione) ovvero quelle di cui è noto e quantificabile il comportamento, e quelle non controllabili ovvero di cui non è possibile individuarne il comportamento se non in termini probabilistici, pur rimanendo comunque influenti. Costruzione del modello matematico che riassuma le caratteristiche del problema. Solitamente tale modello è espresso tramite una funzione di utilità che rappresenta il valore della prestazione del sistema. Essa è quindi rappresentata da una relazione del tipo U = f(xi,yj) dove xi rappresenta la variabile controllabile mentre yj quella incontrollabile. Tali variabili sono poi soggette a vincoli esprimibili tramite equazioni e disequazioni nelle variabili controllabili x quali ad esempio i vincoli di non negatività detti anche di segno o quelli tecnici come l’indicazione di una quantità limitata di materia prima in un processo produttivo. Continua »

vedi tutti gli appunti di matematica »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0181829929352 secondi