Guerre Ed Egemonia Nell'europa Del '700 - Riassunto di Storia gratis Studenti.it

Guerre ed egemonia nell'Europa del '700: Note schematiche molto utili per un ripasso conclusivo sul sistema internazionale e i rapporti di forza (3 pagine formato pdf)

VOTO: 3 Appunto inviato da scioui

IL CONTRASTO FRA INGHILTERRA E FRANCIA


Tra 1700 e 1763 si accentuò il conflitto tra Inghilterra e Francia-inizialmente per il predominio commerciale,successivamente per i possessi in America settentrionale e in India-.


Tale conflitto si protrarrà fino all'Impero napoleonico(Seconda guerra dei cent'anni).


2. L'EGEMONIA INGLESE:la sconfitta francese e l'affermazione inglese escluderanno definitivamente i paesi iberici dalla competizione e dal loro inserimento nel sistema commerciale britannico.


Il Portogallo dal 1703,era ormai dipendente dall'Inghilterra,la Spagna dovette cedere agli inglesi l'isola di Minorca(Baleari) e Gibilterra,importante per il controllo del passaggio tra Atlantico e Mediterraneo.


3. LA DIFESA INGLESE DELL'EQUILIBRIO:l'Inghilterra mirò a consolidare la situazione creatasi dopo la guerra di successione spagnola e tutelò il principio dell'equilibrio fra le potenze,evitando gli impegni bellici.


4. L'IMPEGNO CONTINENTALE DELLA FRANCIA:la Francia cercò di consolidare il suo ruolo di prima potenza e si inserì in tutti i conflitti dell'epoca.


5. LA DIMENSIONE GEOPOLITICA:le guerre del 700,anzichè in una dimensione di conflitti dinastici,vanno collocate nel contesto geopolitico. Continua »

vedi tutti gli appunti di storia »
Carica un appunto Home Appunti