La Seconda Guerra mondiale

Appunto inviato da ivandinato Voto 5

Riassunto completo della seconda guerra mondiale (4 pagine formato doc)

LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Cause: desiderio di RIVINCITA e di ESPANSIONE  degli imperi penalizzati duramente dai trattati di pace del 1919 ( Impero Austro – Ungarico, Germania) e del Giappone.
Fasi preparatorie: Regno d’Italia fino al 1936 mantiene una posizione cauta per non scontrarsi con la Triplice Intesa; non appoggia la Germania nel tentativo di invadere l’Austria.
dopo il 1936 avvio della politica imperialistica (1936 conquista dell’Abissinia e proclamazione dell’Impero dell’Africa Orientale – Abissinia, Eritrea, Somalia - con Vittorio Emanuele III imperatore). (Vedere filmato)


La Società delle Nazioni impone come sanzione economica il divieto di importazione ed esportazione dei prodotti e spinge Mussolini verso l’autarchia; non essendo l’Italia economicamente autosufficiente, si avvicina sempre più alla Germania e ne diventa dipendente danneggiando ulteriormente la produzione agricola del sud Italia      1936 accordo politico “ASSE ROMA-BERLINO“ a cui si unirà successivamente il Giappone che mira ad espandersi in Asia (asse Roma-Berlino-Tokio); si tratta di un vago accordo politico che però stabilisce un reale avvicinamento tra i sue paesi che si concretizzerà
- con la partecipazione alla guerra civile spagnola che porterà alla vittoria del generale Francisco Franco e alla dittatura per 40 anni;
- 1939 PATTO D’ACCIAIO tra Germania e Italia, alleanza non solo difensiva ma di intervento in qualsiasi tipo di azione militare.


Prime fasi del conflitto 1938 Germania occupa i territori abitati da popolazioni di origine tedesca:  - Austria che poi attraverso un referendum voterà l’annessione alla Germania; - i Sudeti (attuale Cecoslovacchia) - la Boemia e la Moravia Inghilterra e Francia non prendono una posizione decisa
1939 Italia occupa l’Albania - Inghilterra e Francia si alleano con la Polonia e rinforzano le frontiere
- i primi ministri russo e tedesco firmano il  PATTO di reciproca non aggressione detto “Patto Molotov-Ribbentrop” che prevede nel caso di vittoria di una guerra la spartizione delle repubbliche Baltiche e della Polonia
1° SETTEMBRE la Germania invade la Polonia (senza che sia avvenuta la dichiarazione di guerra) senza trovare resistenza a causa dei bombardamenti tedeschi.