Riassunto delle Guerre Persiane: Breve riassunto delle vicende delle Guerre Persiane e sviluppi della democrazia ateniese (1 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da lola999

Nei secoli VII e VI a.C. I popoli greci impegnati nella grande espansione territoriale e politica (Seconda Colonizzazione), dovettero misurarsi con le altre potenze del Mediterraneo sia ad occidente che ad oriente. A occidente gli etruschi e i cartaginesi arginarono l'espansione greca verso l'alto Tirreno, senza però riuscire a compromettere il predominio ellenico nell'Italia meridionale. Ma la minaccia più pericolosa veniva da oriente: nel 545 a.C. Il re persiano Dario annetteva all'impero l'Asia Minore entrando in diretta competizione con le poleis greche per il dominio sull'Egeo. La rivalità fra i greci e la Persia divenne aperto conflitto nel 499 a.C., quando le poleis della Ionia insorsero contro gli eccessivi tributi imposti da Dario. Tra le poleis della madrepatria solo Atene (oltre ad Eretria) intervenne a fianco degli insorti, inviando una flotta. La rivolta fu soffocata nel 493, e Dario progettò una spedizione punitiva contro Atene, ma dovette subire un'umiliante sconfitta a Maratona (490 a.C.), dove l'esercito ateniese, nonostante la netta inferiorità numerica, riuscì ad imporsi sul nemico. Continua »

vedi tutti gli appunti di storia »
Carica un appunto Home Appunti