Il Piccolo Principe - Scheda-libro di gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

Il Piccolo Principe: Il libro.La trama.I personaggi.Lo spazio e il tempo.Il commento.(formato word 3 pagg.) ( formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da ele1983

N SCHEDA DI LETTURA DE: “IL PICCOLO PRINCIPE” DI: ANTOINE DE SAINT-EXUPERY ED: TASCABILI BOMPIANI PAG. 125 GENERE:FANTASTICO-AVVENTURA IL LIBRO Il Piccolo Principe è stato pubblicato a New York nel 1943 ed è dedicato a Léon Werth: Il libro però, precisa la dedica, non è stato scritto per l' amico divenuto adulto, ma per quando era ancora bambino. Nel volume sono presenti acquerelli originali dell' autore ed è rivolto anche a tutti gli altri bambini. Libro per l' infanzia, ma nonostante ciò è stato tradotto e commentato in quasi tutte le scuole secondarie, regalato ad intere generazioni di adolescenti. LATRAMA Il Piccolo Principe si presenta davanti al narratore, in pieno deserto del Sahara, dove quest' ultimo ha dovuto atterrare per un guasto al motore del suo apparecchio. Il piccolo uomo, proveniente da un piccolo pianeta sconosciuto, chiede al suo interlocutore sbalordito di disegnargli una pecora. Incurante della sorpresa che ha suscitato la sua richiesta, il Principe esige via via il disegno della cassa per contenere la sua pecora e di una museruola, per proteggere una rosa dai morsi voraci dell' animale. Per non essere totalmente schiavo del fiore, egli è partito dal suo regno ed ha incontrato nel suo viaggio, molti asteroidi, popolati dai personaggi più strani: un re, un vanitoso, un ubriaco, un uomo d' affari, un lampionaio, un geografo. L' ultimo pianeta che vuole conquistare è la Terra, ma non trova nulla da conquistare, poiché è caduto in pieno deserto del Sahara. Fa la conoscenza di un serpente, si accorge che esistono tante rose simili alla sua ed infine parla con una volpe. Viene colto dalla nostalgia per la sua rosa e così decide di tornare sul suo asteroide, da cui è partito da più di un anno. Saluta l' uomo che finalmente può ripartire, ma per rivedere il suo pianeta deve abbandonare li suo corpo, troppo pesante. Allora si fa mordere dal serpente, perché solamente in questo modo potrà vincere lo spazio che lo divide dal suo mondo. I PERSONAGGI IL PICCOLO PRINCIPE un ometto biondo, proveniente da un minuscolo e quasi sconosciuto asteroide il “B 612”, in cui l' autore si rispecchia e, forse, vede raffigurato e finalmente realizzato il figlio che ha sempre desiderato avere. LA VOLPE è la “sua” volpe poiché si sono affezionati l' uno all' altro; l' animale gli rivela anche il segreto valore delle persone e delle cose e gli insegna che bisogna creare dei legami fra di loro. LA ROSA nonostante sia, almeno inizialmente, molto altezzosa, è molto importante per il Principe, anche se è uguale a tanti altri fiori. IL Re è senza corona, né sudditi, investito solamente del desiderio di comandare. IL VANITOSO è perduto nella inutile contemplazione di se stesso. L' UBRIACONE beve per dimenticare di essere un alcolizzato. L' UOMO D' AFFARI è preso a calcolare all' infinito un infinito numero di stelle. UN LAMPIONAIO accende e subito spegne un unico fanale, perché così gli è stato ordinato. IL GEOGRAFO anziana Continua »

vedi tutti gli appunti di generale »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0216369628906 secondi