Controllo utente in corso...

Giro del mondo in 80 giorni: Descrizione accurata del libro, con riassunto, trama, personaggi, tempo della storia del racconto ed altro... (3 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da mbertoluzza

L'autore Jules Verne Manuel Bertoluzza Scheda del libro “Il giro del mondo in 80 giorni” Titolo del libro: Il giro del mondo in 80 giorni. Autore del libro: Jules Verne (Nantes, Francia 8 febbraio 1828 - Amiens 24 marzo 1905) Sintesi: La storia inizia a Londra il 2 Ottobre 1872. Phileas Fogg è un uomo ricco, non sposato e con abitudini regolari. La fonte del suo denaro è sconosciuta ed egli vive modestamente. Licenzia il suo precedente servitore James Forster, per avergli portato l'acqua per radersi più fredda di due gradi ed assume come rimpiazzo Jean Passepartout, un francese intorno alla trentina. Più tardi Fogg uscì alle 11.30 per recarsi al Club e così Passepartout rimase da sola nella sua nuova casa e cominciò subito ad ispezionarla. Arrivato al Reform Club, Fogg pranzò e poi si dedicò alla lettura dei quotidiani, verso sera lesse sul “Morning-Chronicle” che si poteva effettuare il giro del mondo in solo 80 giorni e comunicò ai suoi compagni di gioco di voler tentare l'impresa. Così Fogg e i suoi compagni: l'ingegnere Andrew Stuart, i banchieri John Sullvan e Samuel Fallentin, il birraio Thomas Flancgane e Gauthier Ralph, scommisero 20.000 sterline che Fogg non sarebbe riuscito a compiere il giro del mondo in soli 80 giorni. Lascia Londra per treno alle 20:45 del 2 ottobre e perciò deve riuscire a tornare alla stessa ora al Reform Club 80 giorni più tardi, il 21 Dicembre. Fogg e Passepartout raggiungono Suez in tempo. Mentre sbarcano in Egitto, Fogg viene osservato da un detective di Scotland Yard di nome Fix, che è stato inviato da Londra in caccia di un ladro di banche. Poiché Fogg corrisponde alla descrizione del ladro, Fix lo confonde con il criminale, ma dato che non riesce a ricevere un mandato di arresto in tempo, lo segue imbarcandosi sulla nave a vapore diretta a Bombay. Durante il viaggio Fix stringe amicizia con Passepartout, senza rivelare il suo scopo. Ancora in orario, Fogg e Passepartout prendono il treno a Bombay, diretti verso Calcutta, con Fix che continua a seguirli. Sfortunatamente scoprono che, contrariamente a quanto annunciato dal giornale, la costruzione della ferrovia non è ancora stata completata del tutto e quindi sono obbligati a percorrere il tratto tra due stazioni cavalcando un elefante. Durante la cavalcata incrociano la processione di un sati (una pratica funeraria nella quale la vedova del marito viene arsa sulla pira sacrificale del defunto). Poiché la giovane ragazza, di nome Auda, non partecipa volontariamente e i viaggiatori decidono di salvarla e di portarla verso Oriente dove aveva un parente. Seguono la processione fino al luogo della cerimonia, dove Passepartout prende segretamente il posto del corpo del marito della donna sulla pira in cui dovrebbe essere bruciato il mattino successivo. Durante la cerimonia si alza dalla pira, spaventando i preti e fuggendo con la donna. I viaggiatori si affrettano per prendere il treno alla stazione successiva, portando la ragazza, Auda co Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano-letteratura »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.133748054504 secondi