Io non ho paura: riassunto libro

Appunto inviato da bettab92 Voto 9

Io non ho paura è un romanzo scritto da Niccolò Ammaniti. Riassunto dettagliato e struttura del libro "Io non ho paura" (4 pagine formato doc)

IO NON HO PAURA: RIASSUNTO LIBRO

Autore: Nicolò Ammaniti
Titolo: Io non ho paura
Editore: Einaudi/Mondadori
Anno di pubblicazione: 2001
Genere: avventura/drammatico/formazione
Struttura del testo:
- Situazione iniziale: Il racconto inizia con la gara tra Michele e i suoi amici nei campi di grano del paese di Acqua Traverse. Michele perde la gara perché deve fermarsi a causa della sorella che è ferita. Il ragazzo quindi, arrivato con gli amici su una collina, su cui si trova un casolare abbandonato, si offre di scontare la penitenza al posto dell’amica Barbara.
- Esordio: Michele mentre fa la penitenza, che consiste nell’attraversare il piano superiore di una vecchia casa abbandonata e poi uscire dal lato oppo-sto, trova un bambino di nome Filippo, abbandonato in buco vicino alla vecchia casa.
- Mutamenti: Michele scopre che in realtà Filippo è stato rapito da Sergio, un amico del padre e che i suoi genitori insieme ai genitori di alcuni dei suoi amici sono complici del rapimento.

Io non ho paura: scheda libro


IO NON HO PAURA: RIASSUNTO BREVE

Scioglimento: Michele viene scoperto da Felice, il fratello di Antonio, mentre va a trovare Filippo. Salvatore, l’amico a cui Michele aveva confidato il segreto del bambino, infatti lo tradisce e rivela a Felice il segreto in cambio di una lezione di guida. Felice che ha il compito di sorvegliare Filippo, porta quindi Michele da suo padre, il quale gli fa promettere di non tornare più da Filippo, altrimenti sarà ucciso.
- Situazione finale: Michele decide di liberare Filippo, così si avventura nella notte e lo salva, ma nel fare questo si ferisce e non può muoversi. Nel frattempo arriva il padre Pino, deciso a uccidere Filippo. Pino però nel buio non vede che al posto di Filippo in realtà c’è Michele e spara colpendo a morte il figlio.

Sintesi del libro Io non ho paura


IO NON HO PAURA: RIASSUNTO CAPITOLI

Trama: Michele è un ragazzino di nove anni, vive in un piccolo paesino del meridione chiamato Acqua Traverse. Il racconto si apre con una gara nei campi di grano tra Michele, sua sorella Maria e i suoi amici, tra cui il Teschio, il “capobanda” (Antonio Natale), Salvatore, Remo e Barbara.
Michele arrivato tra gli ultimi alla gara a causa di sua sorella che si è ferita, decide di scontare la pe-nitenza al posto di Barbara; nel compiere la penitenza, a causa della quale deve attraversare il piano superiore di un casolare abbandonato, cade in una fossa all’esterno della casa. All’interno del buco, abbandonato, trova un bambino da cui scappa per la paura. Michele, spaventato, torna dai suoi ami-ci, ma non dice niente.

Scheda libro Io non ho paura di Ammaniti


IO NON HO PAURA: RIASSUNTO BREVISSIMO

Nei giorni seguenti, tormentato dalla paura per quel bambino abbandonato, Michele decide di tornare al casolare per scoprire di più sul ragazzino; dopo molte visite, vincendo così la paura, Michele scopre che il ragazzo si chiama Filippo e che proviene da una famiglia del nord. Tra i due nasce una forte amicizia, gli incontri tra i due ragazzi aumentano, ma ancora non si sa perché Filippo si trovi lì.