De Amicitia: Breve relazione sull'opera di Cicerone, che probabilmente fu composta poco prima della sua morte (3 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da simcla94

"L'amicizia" è un'opera composta da Cicerone in un momento su cui esiste incertezza e dispute tra gli studiosi. E' ritenuto comunque probabile che il saggio debba essere collocato negli ultimi anni (o addirittura negli ultimi mesi) di vita del suo autore, quando questi era già oggetto di persecuzione da parte della fazione politica che aspirava ad assumere l'eredità di Cesare; persecuzione che si concluderà con il suo assassinio, ad opera di un sicario inviato da Antonio, nel 43 a.C.

Cicerone sin da giovane si interessò alla filosofia sia romana che greca, soprattutto se questa poteva migliorare in maniera concreta la vita di tutti giorni. Tuttavia Cicerone scriverà di filosofia in prima persona soprattutto al tramonto della sua carriera politica, quando ormai già avanti con gli anni si avvicinava alla fine della sua vita.

Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti