Analisi Dei Personaggi De "il Ritratto Di Dorian Gray" - Scheda-libro di Italiano gratis Studenti.it

Analisi dei personaggi de "Il ritratto di Dorian Gray": Due pagine di analisi dei personaggi principali de "Il ritratto di Dorian Gray". Da Dorian Gray a Sibyl Vane (2 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da lubella

Personaggi Personaggi Dorian Gray Dorian Gray è un ragazzo sulla ventina ma ne dimostra di meno, il suo viso è olivasto e con un espressione perennemente stanca. La sua voce è bassa e pacata, le mani sempre fredde e bianche movendosi come a suon di musica e come se avessero avuto un loro particolare linguaggio. Era meravigliosamente bello. È privo di cervello ma pieno di bellezza la quale possedeva la grazie e la puerilità di un fanciullo. In lui vi era qualcosa di affascinante ma difficilmente di riusciva a capire di che cosa si trattasse. Dorian è il pronipote dell'ultimo Lord Kelso mentre la madre era una Devereux, si chiamava Lady Margaret Devereux, ma morirono ambedue prima che Dorian ebbe l'età per potersi ricordare di loro. Lord Basil Basil ha certamente la stoffa per fare il politico, ha le doti da oratore. Il suo volto è ispido e ruvido, i capelli neri come il carbone. Ha un'espressione da intellettuale, ama la segretezza. È misterioso infatti quando esce cela sempre la sua destinazione per non svelarne il piacere. È indipendente per natura, come sostiene lui stesso descrivendosi, ma quando incontra Dorian non riesce più ad essere padrone di se stesso. È orgoglioso, ama scoprire la gente senza che gli venga presentata. Non riesce a sopportare, come del resto nessuno nella sua famiglia, coloro che hanno i loro stessi difetti. Da quando conosce Dorian non riesce a passare un giorno felice senza vederlo. Quando dipinge il quadro vi mette tutto sé temendo e teme quasi nel farlo vedere per non essere “smascherato”. Odia i pittori perché non sono sufficientemente scrupolosi. A parer suo, le cose affascinanti nella vita sono l'anima e le passioni degli amici. Lord Henry Wotton Passa il tempo tra un salotto e l'altro a discutere di filosofia, del veri valori della vita sempre in compagnia delle sue inseparabili sigarette. È molto ricco e intelligente. È sposato con un duchessa ma la loro relazione è solo formale, qualche volta si vedono a casa, ma passano separati quasi tutte le giornate raccontandosi bugie su bugie. Secondo Basil invece è un bravissimo marito, ma si vergogna delle sue virtù. È un uomo molto corretto e leale. Sceglie i suoi amici a seconda dell'aspetto, le relazioni a seconda del buon carattere delle donne e i nemici per la loro acuta intelligenza. Secondo lui l'uomo moderno è colui che è sempre informato su tutto, ma questo modo di essere lo spaventa perché vorrebbe dire vivere senza godere veramente la vita. Forse la sua più importante caratteristica sono i suoi quotidiani ritardi: per lui la puntualità è il ladro del tempo. Il suo aspetto non è descritto molto, ma si sottolinea la sua bruna barba lunga. Sibyl Vane Sibilla è l'attrice di cui Dorian sostiene di essere perdutamente innamorato, è la sua fidanzata. Dorian la vide la prima volta nel teatro in cui recitava, aveva un talento innato. Il suo aspetto può farci venire in mente Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti