Moby Dick: Scheda - Scheda-libro di Italiano gratis Studenti.it

moby dick: scheda: riassunto e analisi completa di moby dick: la trama, Il contesto storico e culturale del libro, I personaggi, Analisi, Rappresentazione del tempo, Linguaggio, Scelte stilistiche... (3 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da ciacco1

La trama La trama Prologo Ismaele è un giovane ragazzo che decide di lasciare il suo mondo e partire per mare su una baleniera; prima di salpare per la città da cui doveva partire, incontra Quiqueg, un selvaggio ramponiere che diventerà suo amico. Decidono di imbarcarsi sulla stessa nave. Esordio Su indicazioni del dio di Quiqueg, Ismaele sceglie come barca il Pequod: contrattano la paga e, dopo qualche giorno salpano. Durante il viaggio comincia a far conoscenza con i membri dell'equipaggio, e solo più tardi con il capitano Achab, mutilato di una gamba. Sviluppo Achab fa subito capire che sarà una spedizione insolita, tesa alla vendetta contro Moby Dick, la grande balena bianca che gli aveva divorato la gamba. Al primo avvistamento di una balena, Achab porta con sé su una lancia il suo equipaggio privato, rimasto nascosto fino a quel momento. La lancia di Ismaele si capovolge attaccata da una balena, ma il gruppo scampa al naufragio. Tempo dopo la nave incontra un calamaro gigante, scambiato per una balena. Successivamente la caccia è più fortunata, e vengono uccise diverse altre balene. Il Pequod incontra diverse imbarcazioni nel suo viaggio, alle quali chiede informazioni su Moby invano, finché non incontra la "Rachele", che lo informa della vicinanza del mostro. Inizia così la caccia a Moby, che dura tre giorni, durante i quali sono frequenti i litigi tra comandante e ufficiali e le lance sono calate più volte nel tentativo di avvicinarsi alla grande balena. Risoluzione Questa si rivela una caccia diversa dalle altre, e assume le caratteristiche di un duello tra il capitano Achab e Moby Dick: un duello che termina tragicamente, con la morte di Achab, trascinato nei flutti dal cetaceo, e con l'affondamento del Pequod. L'unico a salvarsi è proprio Ismaele, che si aggrappa ad una bara e viene raccolta dalla Rachele. Il contesto storico e culturale del libro Non viene detto esplicitamente quando si svolgono i fatti, ma si deducono da come viene descritto l'ambiente e le baleniere: il periodo coincide con quello della vita dell'autore, perché Melville si basa sulla sua esperienza personale per scrivere Moby Dick. I personaggi Achab Il capitano del "Pequod" entra in scena solo dopo venti capitoli che precedono l'imbarco di Ismaele e sette di vita di bordo. E' un'entrata rapida e fosca: il capitano, vecchio e di pessimo umore, mostra subito la sua intrattabilità. Il perché di questo suo carateraccio è dovuto a Moby Dick che durante il loro primo incontro gli ha strappato una gamba. Per questo il "tetro" e "torvo" Achab s'imbarca sulla baleniera per vendicarsi e dà la caccia alla Balena Bianca come se essa avesse realmente la volontà di nuocere e colpire proprio lui. Nel delirio vendicativo il capitano trascina l'intero equipaggio mettendo a disposizione un doblone d'oro a chi segnalerà Moby Dick. Melville descrive accuratamente questo personaggio; ai lettori sembra quasi di vederlo, un uomo anziano dall'aspetto segnato dall'età e dalle numerose esp Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti