Love Story

Appunto inviato da blondie Voto 5

Recensione del romanzo di erich Segall( 1 pag - formato word ) (0 pagine formato doc)

SPECIALE MATURITA' 2017

1° scritto | 2° prova | 3° prova| Orale | Tesina | Voto

SCHEDA LIBRO SCHEDA LIBRO AUTORE: Erich Segal TITOLO: Love Story EDITORE: Garzanti ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1972 NUMERO PAGINE: 134 PREZZO: £500 GENERE:romanzo rosa moderno TRAMA: Un ragazzo e una ragazza, entrambi americani, diversi per condizione sociale e anche per le rispettive università frequentate, si innamorano e si sposano; per tre lunghi anni riescono a superare insieme le difficoltà economiche e il dissenso del padre di lui. Dopo aver raggiunto finalmente la stabilità economica, i due coniugi decidono di avere un figlio e , in occasione di alcuni esami di controllo, si scopre la grave malattia che porterà alla propria morte e alla disperazione del marito la ragazza di appena venticinque anni. PERSONAGGI: protagonisti: Oliver Barret IV: un giovane alto, robusto, giocatore di hockey, sicuro di sé, di carattere impulsivo e impaziente, la sua famiglia appartiene all'élite americana; Jennifer Cavilleri:bassa,porta degli occhiali da vista; appena Oliver la vide per la prima volta le attribuì l'appellativo di “Minnie”; sa come trattare il suo compagno, riuscendo sempre ad avere l'ultima parola; appartiene ad un ceto sociale medio-basso ed è italo americana; aiutante: Phil Cavilleri: è il padre di Jenny, è basso e grasso, tiene molto alla felicità della figlia; è cattolico ed è proprietario di una pasticceria; aiuterà Oliver nelle faccende domestiche e gli offrirà il suo sostegno morale durante la degenza della moglie in ospedale; oppositore: Oliver Barrett III: padre di Oliver, a suo tempo è stato atleta olimpionico e ha frequentato eccellentemente la stessa università del figlio non tradendo la tradizione di famiglia; è freddo, un “faccia di pietra”, che riesce solo a rimproverare al figlio i suoi errori e per il fatto di non essere come lui; lo ripudierà quando, per la prima volta, deciderà di non seguire i suoi consigli; non esiterà però ad aiutare il figlio economicamente per le spese ospedaliere della nuora e cercherà di consolarlo dopo la sua morte; “antagonista”: la malattia di Jennifer EPOCA: anni `60 AMBIENTE: Massachusetts, New York COINCIDENZA FABULA-INTRECCIO: è presente un'anticipazione all'inizio del romanzo in cui si annuncia già la morte di Jennifer INDICE DI LEGGIBILITA': il testo è di facile lettura, i periodi sono lineari, il lessico è semplice e quotidiano, sono presenti termini americani spiegati in sintetiche note a fondo pagina TEMA DI FONDO: l'amore oggi (la crudezza del linguaggio, il pudore dei sentimenti) MESSAGGIO: l'autore vuole comunicare il seguente messaggio: nel mondo di oggi si tende a nascondere i sentimenti, con atteggiamenti freddi e contradditori; ma se questi sono realmente provati riempiono la vita di gioia e si diventa inseparabile dalla persona che si ama, anche se la morte incombe e la sottrae. MODELLO DI RIFERIMENTO: Phil, che non abbandona la figlia e il genero nel momento del bisogno ELEMENTO DI ATTUALITA': vedi tema di fondo FRASE DA RIPORTARE: “Amare sign