"la Popolazione Nella Storia D'europa" Di Massimo Livi Bacci - Scheda-libro di Storia gratis Studenti.it

"La popolazione nella storia d'Europa" di Massimo Livi Bacci: Analisi e commento del libro: sintesi per capitoli, tesi principale, osservazioni personali (6 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da sbaltata

Uno dei maggiori storici e demografi contemporanei, Massimo Livi Bacci (Firenze, 1936) è ordinario di Demogrfia nella facoltà di Scienze politiche nell’Università di Firenze. Nella sua vastissima bibliografia, ricordiamo: Introduzione alla demografia (1990), Storia minima della popolazione del mondo (1998), La popolazione italiana dal Medioevo a oggi (1996). 2 - Sintesi L’opera è suddivisa in sette capitoli, ognuno dei quali tratta un aspetto diverso della storia dell’Europa dal punto di vista demografico. 1 - NUMERI Questa sezione, è essenzialmente usata dall’autore a scopo introduttivo: spiega i criteri di scelta dei dati inseriti, e a grandi linee l’argomento che verrà successivamente trattato, la fortissima crescita demografica della popolazione europea dall’anno mille al XX secolo, e le sue principali cause. All’inizio del millennio da poco terminato, il nostro continente contava in totale qualche decina di milioni di abitanti... Continua »

LUOGHI: europa
vedi tutti gli appunti di storia »
Carica un appunto Home Appunti