Donne e violenza: Relazione sulla violenza sulle donne all'estero e in Italia con dati correlati (2 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da jadyna92

LA CONDIZIONE DELLE DONNE

Le donne sono state spesso discriminate in molte culture del mondo, che riconoscevano loro solo capacità e rudi limitati alla procreazione e alla cura della prole e della famiglia. Esistono tutt'ora culture che prevedono una condizione subalterna della donna. Tuttavia, nelle società e nei contesti culturali in cui le donne hanno avuto l'opportunità d'esprimere i propri talenti, hanno dimostrato di poter ottener gli stessi risultati degli uomini, arrivando, in molti campi a superarli, dimostrando così l'infondatezza di tali discriminazioni a differenza di molte altre donne le quali non hanno avuto l'opportunità di esprimere i propri talenti.

LA SITUAZIONE DELLE DONNE IN AFRICA

Le donne sono spesso soggette ad abuso, specialmente in africa, la cui condizione non è certo incoraggiante: mezzo milione di donne ogni anno muoiono solo per complicazioni di parto o di gravidanza . Il rischio di morire durante il parto è molto alto, dato la scarsa igiene e i pochi ospedali, cosi la mortalità aumenta anche per le più giovani: le ragazze sotto i 15 anni di età hanno cinque volte più possibilità di morire rispetto alle ventenni durante il parto. Con qualche investimento in più, di modesta entità, si potrebbe migliorare di molto: l'agenzia stima che un pacchetto minimo per l'Africa porterebbe ad un calo del 30 per cento dei decessi fra i più piccoli, e del 15 per cento per le madri, con un costo di soli 2-3 dollari in più a persona rispetto ai programmi già adottati!! Percentuali che salirebbero al 60 per cento per mamma e bambino con un investimento ulteriore di 12-15 dollari pro capite.

Continua »

vedi tutti gli appunti di diritto »
Carica un appunto Home Appunti