Il Marketing Turistico - Tema di Economia & Tecnica Turistica gratis Studenti.it

Il marketing turistico: Tema ben fatto e approfondito sul marketing turistico; le strategie, il marketing mix, il prodotto e il suo ciclo di vita, la politica dei prezzi. (3 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da missvannelli

Il turismo è un'attività importante dal punto di vista economico, con il tempo si è ampliata la gamma dei clienti e si è modif Il turismo è un'attività importante dal punto di vista economico, con il tempo si è ampliata la gamma dei clienti e si è modificata la struttura del mercato turistico. Il candidato, dopo aver parlato della caratteristica del sistema turistico, illustri il mercato turistico, le strategie di marketing, le diverse tipologie di prodotto e le politiche dei prezzi. A partire dal “boom economico” degli anni '50 - '60, in Italia il turismo è diventato un fenomeno di massa; il sistema turismo è complesso: le strutture ricettive crescono sempre maggiormente e si vanno a formare nuove figure professionali. Negli ultimi anni il turismo è diventato uno dei settori più importanti dell'economia mondiale, visti anche i numerosi fattori a suo vantaggio. Questi fattori sono principalmente la maggiore disponibilità di tempo libero, le disponibilità economiche, il miglioramento della qualità della vita, l'allungamento della vita stessa, l'influenza della pubblicità e i prodotti/servizi offerti e richiesti nell'ambito della domanda e dell'offerta turistica. La domanda turistica riguarda i beni/servizi richiesti in un determinato momento, luogo e prezzo; essa è condizionata dal reddito familiare, dal tempo libero di ogni singolo individuo, dall'attitudine al consumo e da fattori quali i prezzi dei servizi, la moda, la situazione politica di un paese, ecc. La domanda turistica presenta tre caratteristiche rilevanti: manifesta più bisogni, è elastica (ossia varia al variare del prezzo) ed è stagionale (è concentrata in particolari periodi dell'anno). In base alla provenienza e alla destinazione geografica della domanda, essa si suddivide in domanda interna ed estera; la domanda interna è una forma di turismo attivo, ossia proviene dalla produzione e vendita di beni e servizi prodotti nello stesso paese da dove è nata (ad esempio, basti pensare allo spostamento dei cittadini italiani dentro l'Italia stessa). La domanda estera invece riguarda gli stranieri che richiedono particolari servizi in Italia. La domanda è composta soprattutto dal mercato potenziale, ossia i possibili acquirenti; essa si suddivide in vari segmenti: omogenei (es. un albergo di medio - basso livello non potrà soddisfare le esigenze sia della clientela a basso reddito che di quella commerciale), significativi (dal punto di vista dimensionale), misurabili in quantità e accessibili (raggiungibili da messaggi mirati). L'offerta turistica invece è rigida e non è in grado di adeguarsi ai cambiamenti che si verificano nella domanda. L'offerta può essere continua (strutture ricettive aperte tutto l'anno), stagionale (strutture ricettive aperte in determinati periodi dell'anno) e pluristagionale (strutture ricettive aperte in più occasioni, come ad esempio un albergo in montagna che può essere aperto in inverno e in estate, ma non in autunno e in primavera). La crescita Continua »

vedi tutti gli appunti di economia-tecnica-turistica »
Carica un appunto Home Appunti