LA LEGGE DI STEVINO: Spiegazione teorica della legge di Stevino e piccolo esperimento di conferma pratica (2 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da stellottola

LA LEGGE DI STEVINO LA LEGGE DI STEVINO Uno strato di liquido che si trova ad una certa profondità h rispetto alla superficie ,subisce una certa pressione che è dovuta al peso del liquido che la sovrasta. Vogliamo determinare da cosa dipende questa pressione di cui stiamo parlando. Prendiamo quindi in considerazione un recipiente a forma di cilindro che abbia sezione S contenente un liquido a densità p .Sullo strato di sezione S situato alla profondità h di cui parlavamo prima agisce allora una pressione aggiuntiva a quella atmosferica che è data dal peso della colonna di liquido avente area di base S e altezza h che gli sta sopra. Questa colonna che ha volume(si calcola area di base per altezza) Sh ha una massa(si calcola volume per densità)=pSh ; moltiplicando la massa per l'accelerazione di gravità g otteniamo il peso della colonna di liquido che sarà= pSgh . Dunque la pressione aggiuntiva esercitata sullo strato posto a profondità h sarà uguale al peso fratto la superficie su cui esso è esercitato,quindi la prossima operazione sarà pSgh / S = pgh Se ne deduce che la pressione aggiuntiva esercitata sullo strato di liquido preso in considerazione sarà direttamente proporzionale alla densità p del liquido stesso,alla profondità h a cui è situato lo strato di liquido e all'accelerazione di gravità g. Questo fenomeno è stato studiato dallo scienziato fiammingo Simon Stevin.(da qui il nome di legge di Stevino) La legge di Stivino è così formulata: se la pressione atmosferica vale p° allora alla profondità h si ha una pressione totale p=p°+pgh La legge non perde validità anche nel caso che si considerino recipienti di forma non cilindrica;prendiamo per esempio tre recipienti a forma diversa ma con ugual base,chiusa in ciascuno di essi da una membrana di gomma. Versando acqua nei recipienti notiamo che la membrana citata precedentemente si gonfia a causa della pressione esercitata dal peso dell'acqua.Se riempiamo i tre recipienti di acqua fino al raggiungimento del medesimo livello le tre membrane si gonfieranno allo stesso modo. Questo esperimento ci dimostra la validità della legge di Stivino, poiché la pressione esercitata dal liquido non dipende dalla forma che ha il recipiente. Continua »

vedi tutti gli appunti di fisica »
Carica un appunto Home Appunti