Il Nazismo - Tema di Italiano Storia gratis Studenti.it

Il Nazismo: Tema storico sul Nazismo (2 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da sofiasmile

Il termine totalitarismo fu coniato dagli antifascisti italiani già a partire della prima metà degli anni ’20. Successivamente furono gli stessi fascisti, a cominciare da Mussolini, a utilizzarlo con un’accezione positiva per definire la loro aspirazione a una identificazione totale tra stato e società. Come sottolinea la storica Hannah Arendt, paradossalmente lo stato totalitario si configurava come la forma più autentica di democrazia popolare poiché doveva occuparsi del bene comune, del bene di tutta la società e non di un’unica elite. Nel secondo dopoguerra questo vocabolo fu adottato dalla scienza politica e pubblicistica dei paesi occidentali per indicare quella particolare forma di potere assoluto, tipica di una società massificata, che non si limita a controllare la società, ma pretende di trasformarla nel profondo in virtù di un’ideologia onnicomprensiva. I mezzi per realizzare l’utopia totalitaria erano da una parte l’uso combinato del terrore, della propaganda e del monopolio dell’educazione, dall’altra la ricerca di un consenso di massa Continua »

PERSONE: hannah arendt
vedi tutti gli appunti di italiano-storia »
Carica un appunto Home Appunti