Tema Sul Razzismo - Tema di Italiano gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

Tema sul razzismo: Il razzismo è uno dei temi più infuocati degli ultimi anni, poiché esso sembra essersi installato in ogni comunità sotto le più svariate sembianze (2 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da xever90

Il razzismo, oltre a scatenare l'odio tra bianchi e neri, accentua gli istinti xenofobi e rende intolleranti nei confronti della “diversità”, di qualsiasi tipo. Quella tra una persona e l'altra, come l'appartenenza a ceti sociali diversi, religione, cultura, condizioni economiche, fede politica: le discriminanti in ambito sociale sono pressoché infinite. La concezione più diffusa del razzismo, la più rappresentativa e comunque la più esatta etimologicamente è quella relativa al contrasto istintivo, quasi inevitabile che sussiste tra le varie razze, che si accentua fino al fanatismo quando la differenza somatica dominante risiede nella diversa pigmentazione della cute.

RICERCA COMPLETA SUL RAZZISMO (Clicca qui >>)

E' incredibile come si possa provare dell'odio incondizionato per un'altra razza, soprattutto quando si può contare su un cervello ben funzionante a meno che non si sia diventati pazzi! La scienza ha stabilito che tra un nero ed un bianco non esistono vere differenze, ma per la verità la cosa non era mai stata messa in discussione. Ciò non toglie, però, che molti si sentano perfettamente a proprio agio parlando con un negro, pur non essendo affatto razzisti. Probabilmente, la mancanza di abitudine a convivere con gente di altre razze fa di questi scherzi, ma il futuro sembra riservarci una società sempre più cosmopolita.

RAZZISMO: TEMA D'OPINIONE (Clicca qui >>)

Dovremo quindi abituarci, in un modo o nell'altro, a considerare il colore della pelle delle persone con la medesima naturalezza con cui ne osserviamo il colore dei capelli. Non poche mamme vedono male un bambino di colore nella stessa classe del loro figliolo, quasi nessun genitore sarebbe disposto ad avallare un matrimonio misto, mentre molti maschi di razza bianca dimostrano delle prostitute (e perfino i transessuali) di colore. Penso non sia il razzismo, inteso nel senso puro del termine, cioè odio incondizionato verso una razza, ciò che impedisce la convivenza o il matrimonio tra neri e bianchi in Italia, quanto invece il timore che una simile unione possa incontrare infinite difficoltà in una società che ideologicamente è ancora molta retrograda.

IL RAZZISMO IN AMERICA (Clicca qui >>)

Può vivere nel migliore dei modi un cuccioletto di color caffellatte, frutto dell'amore più puro tra un giovane di pelle scura ed una bionda dell'hinterland milanese, entrambi normali, equilibrati ed impiegati in fabbrica? Forse non ancora: questo è il termometro più attendibile della situazione. L'Italia si vanta di essere un paese antirazzista, ma allora i matrimoni misti dove sono? E perché si fa di tutto per creare difficoltà agli extracomunitari, anziché cercare di inserirli nel nostro capiente sistema nel modo meno doloroso possibile? Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0230479240417 secondi