Alessandro Manzoni

Appunto inviato da rora90 Voto 3

Scheda sintetica su Alessandro Manzoni: vita, poetica, la donna e l'amore, l'eroe per MAnzoni, le opere principali (4 pagine formato doc)

Alessandro Manzoni asce a Milano nel 1785. La sua prima formazione intellettuale gli viene fornita frequentando vari collegi religiosi. Nel 1805 raggiunge la madre a Parigi. Questa riconciliazione con la madre segna l’inizio di quel riavvicinamento ai dogmi religiosi che culminerà nella conversione del 1810. Conosce Enrichetta Blondel e la sposa nel 1808. Nel 1810 torna a Milano. La sua condizione di nobile agiato gli permette di dedicarsi interamente ai suoi studi. Tra il 1815 e il 1827 compone le sue opere maggiori: Inni Sacri, Odi, Tragedie, la prima e la seconda redazione dei Promessi Sposi. Dopo il 1827 prevalgono gli interessi linguistici che culminano nella revisione del romanzo per l’edizione "quarantana". Nel 1861 riceve la nomina di Senatore del neonato Regno d’Italia. All’età di 88 anni, dopo aver vissuto una vita appartata caratterizzata da frequenti lutti familiari, muore a Milano nel 1873. Nell’anniversario della morte Giuseppe Verdi comporrà in sua memoria una Messa da Requiem.