L'amicizia: Tema Svolto - Tema di Italiano gratis Studenti.it

L'amicizia: tema svolto: Tema sull'amicizia sfruttando i documenti della prima prova di maturità 2004 (2 pagine formato doc)

VOTO: 3 Appunto inviato da fez2

AMICIZIA: UN VALORE PROFONDO TESI: L'amicizia anche se rara è un valore profondo e necessario. Destinazione: Il giornalino della scuola in occasione di una discussione tematica sui valori e l'amicizia AMICIZIA: UN VALORE PROFONDO? Siccome non viviamo fuori dal mondo, è alla luce di quanto accade intorno a noi che conviene meditare sul valore che oggi viene conferito all'amicizia. Innanzi tutto dobbiamo chiederci cosa s'intende per amicizia. Ci sono, infatti, molti tipi di amicizia alcun molto diffuse di questi tempi come le amicizie che possiamo definire “di comodo”, in altre parole quel tipo di amicizia esclusivamente per scopo utilitaristico, che si basa esclusivamente sul complesso materiale che se ne ricava, ad esempio favoritismi, favori materiali. Altro tipo di amicizia è quello superficiale che si viene a creare a volte tra compagni di scuola, dovuto alla convivenza forzata sui banchi. A me piace però pensare all'amicizia come a qualcosa di diverso, come qualcosa di più profondo, mi piace considerare l'amicizia come un valore, e dato che noi ragazzi di valori ne abbiamo veramente pochi e non intendo come valori la ricchezza o l'essere in. NO! Quando penso ad un valore penso alla famiglia, alla sincerità, alla lealtà e all'amicizia appunto. Un amico, chi può dire che cosa è veramente un amico? È una persona che si intrufola in punta di piedi nel tuo cuore e un giorno, quasi senza accorgertene lo trovi lì e questo ti provoca un moto di gioia, perché sai che quella persona, quel piccolo ladruncolo che si è impossessato senza il tuo permesso di una piccola parte del tuo cuore, sarà vicino a te, quando ne avrai bisogno, che ti sarà fedele sempre, per il quale daresti tutto, e sai farebbe lo stesso per te. Certo si tratta di amicizia seria non di quella falsa basata su secondi fini,sarà una stampella nei momenti difficili, perché, come diceva già parecchio tempo fa “Cicerone” “la natura non ama affatto l'isolamento e cerca sempre di appoggiarsi ad un sostegno , che è tanto più dolce quanto più caro è l'amico. Già perché la vita non è tale senza l'amicizia, infatti, a chi comunicheremmo i nostri problemi, le nostre gioie, i dolori, le paure? Sono convinta che se non avessimo questo sostegno la vita diventerebbe molto più difficile e amara. Ci sono persone che invece sostengono che l'amicizia non esiste, che i rapporti con le altre persone si basano solo sull'utile che se ne può ricavare. Io non affermo che non vi sia questo tipo di amicizia, anzi sono sempre più convinta che al giorno d'oggi molte delle amicizie si basino solo su questo, però non credo possibile trascorrere una vita senza poter parlare delle nostre sfortune con una persona che riteniamo sincera, sinceramente interessata a ciò che stiamo dicendo, in grado di ascoltarci e consigliarci, a volte solo per venire consolati. Infatti l'amicizia può rivelarsi un cattivo modo per dare sollievo alle nostre anime tristi come ci mostra Manzoni nei promessi sposi Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti