Influenze e conseguenze del gioco d'azzardo: tema

Appunto inviato da amandatommasini Voto 6

Il gioco d'azzardo: tema argomentativo sulle influenze e conseguenze del gioco d'azzardo nella società di oggi (3 pagine formato doc)

IL GIOCO D'AZZARDO: TEMA

L’influenza del gioco d’azzardo nella vita di una persona: tema svolto. L’Italia è il Paese in cui le spese pro capite per il gioco sono le più alte al mondo.
Questa crescita improvvisa si è verificata a partire dal 2002, anno in cui il gioco d’azzardo è diventato monopolio dello stato, ed è quindi da ormai 10 anni legalmente gestito dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.
I 17, 32 miliardi di euro spesi dagli italiani per tentare la fortuna nel 2002 sono diventati ben 61 nel 2010. Possiamo quindi dire che la questione è allarmante e supporre che, nel caso non si prendessero provvedimenti, questi dati continueranno costantemente a crescere.
La faccenda è resa ancora più grave a causa della critica situazione economica in cui versiamo. L’economia mondiale, e soprattutto quella europea, stanno attraversando un momento molto negativo, che si sta cercando di arginare attraverso l’aumento delle tasse  la scarsità di lavoro.

Il gioco d'azzardo: tesina maturità

 

TEMA ARGOMENTATIVO SULLA LUDOPATIA

Negli ultimi 10 anni le modalità e i luoghi deputati al gioco sono aumentati in maniera incontrollabile. Se una volta lotterie e totocalcio erano le uniche maniere per tentare la fortuna, ora ad alimentare le illusioni degli italiani ci sono anche gratta e vinci, estrazioni del lotto ogni ora e slot machine in molti esercizi pubblici.
Spesso ci si chiede cosa sia a spingere la gente a rischiare i propri soldi, nonostante tutti sappiano che le possibilità di vincita sono molto scarse.
Con l’arrivo della crisi i cittadini si sono improvvisamente ritrovati a dover affrontare un presente tutt’altro che roseo e a dover andare incontro a un futuro sempre più incerto e instabile e sono quindi diventati molto insicuri.
Credo che con grande probabilità sia proprio questa la causa che invoglia i cittadini a tentare la fortuna, a cercare una svolta che potrebbe portarli definitivamente al benessere economico.

Il gioco d'azzardo patologico: tema svolto

 

LA DIPENDENZA DAL GIOCO D'AZZARDO

Il gioco d’azzardo sfrutta le incertezze, e sono quindi proprio le persone più deboli e facilmente influenzabili a lasciarsi prendere la mano.
Secondo gli psicologi questi individui hanno due forme di pensiero: quello razionale, basato su calcoli matematici e di probabilità, e quello magico, ovvero la tendenza a mettere in relazione due fatti in realtà indipendenti.
È il pensiero “magico” a spingere gli individui affetti da GAP (gioco d’azzardo patologico) a consultare gli astri, interpretare i numeri e a mettere ogni avvenimento della loro vita in relazione alle possibili vincite.

Tema sul gioco d'azzardo

 

TEMA SUL GIOCO D'AZZARDO TRA I GIOVANI

Non possiamo però credere che siano solo i giocatori patologici a riporre le loro speranze della sorte. Ci sono infatti anche i cosiddetti “giocatori sociali”, che lo fanno solo per divertimento e rischiano solamente quanto possono permettersi di perdere.
Come afferma Montanelli nel testo 1 l’istruzione è un vaccino contro quasi tutto, ma nonostante ciò trovo che sia sbagliato affermare che siano solo i soggetti con un basso livello culturale a cadere in questa trappola. Negli ultimi anni infatti molti laureati o professionisti già affermati hanno rovinato con il gioco i patrimoni che avevano duramente costruiti in molti anni.
C’è chi nell’azzardo cerca l’adrenalina e il rischio e chi invece lo ritiene una sorta di farmaco anti depressivo.