La solidarietà: Elaborato di italiano sulla solidarietà con considerazioni personali (2 pagine formato pdf)

VOTO: 5 Appunto inviato da benedettaboccardi96

Per definizione la solidarietà è un: atteggiamento di benevolenza e comprensione, ma soprattutto di sforzo attivo e gratuito, atto a venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che ha bisogno di aiuto. (Wikipedia).



La solidarietà è un modello che tutto dobbiamo seguire partendo dalle piccole cose della vita. Bisognerebbe prendere esempio da grandi personaggi che hanno fatto del bene per la società e cercare di emulare determinati loro giusti comportamenti.



Gandhi fù l’esempio vivente di quanto la solidarietà , la difesa dei diritti umani e il rifiuto do ogni violenza, possono rappresentare uno stile di vita valido e appagante. Come lui anche altri grandi nomi, come ad esempio Einstein, fermo oppositore del nazismo, ovvero tutto ciò che per anni rappresentò l’esatto contrario della solidarietà, dedicarono la loro vita e le loro azioni al bene comune.



La cosa che più mi sconvolse leggendo e interessandomi al nazismo e al fascismo, fu che ciò che più di tutto dovrebbe essere illegale, diventò legale, per via della follia di pochi uomini. Vi furono leggi che privarono da un giorno all’altro milioni di persone dei loro più sacrosanti diritti civili e umani. Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti