Tema di italiano: la povertÓ: Tema argomentativo sulla povertÓ (1 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da chiarapalumbo97

Gli aiuti ai Paesi del Terzo mondo non dovrebbero limitarsi a sporadiche donazioni di cibo o a progetti di tipo assistenziale, ma dovrebbero essere volti a favorire l'autosufficienza delle popolazioni

Premessa: I Paesi del Terzo mondo, come tutti ormai sanno, sono quelli più poveri, in cui gli abitanti vivono in uno stato di miseria che spesso compromette la loro difficile vita. Per cercare di agevolarli, vengono donati loro dei cibi o gli vengono proposti progetti assistenziali, che però non bastano a risolvere la situazione.
Tesi: Penso che il miglior aiuto che si possa dare a queste popolazioni, sia quello di renderle indipendenti, quindi non ci si dovrebbe limitare a donazioni materiali.
Argomentazione della tesi: La parola "povertà" indica non solo il pessimo stato economico, ma anche la negazione di opportunità e scelte essenziali per lo sviluppo umano, come per esempio l'istruzione, l'assistenza sanitaria, ecc.


Di conseguenza, la prima cosa da fare sarebbe contribuire a far star bene le popolazioni povere, dando loro la possibilità di sfruttare le risorse offerte dal territorio in cui vivono, anzichè continuare a importare i prodotti dagli altri Paesi.
Ad esempio, come dice il famoso proverbio "È meglio insegnare a pescare, piuttosto che regalare un pesce", sarebbe utile costruire nei Paesi del Terzo mondo le scuole, in modo da formare la gente per un futuro migliore, magari con un lavoro; oppure sarebbe necessaria la costruzione di fabbriche, perchè renderebbero del tutto autonomi questi territori.


Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano »
Carica un appunto Home Appunti