Controllo utente in corso...

Il nucleare e la lezione di Chernobyl: Breve descrizione della centrale nuclweare e dell'esplosione avvenuta a Chernobyl (2 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da vegni91

L’industria elettronucleare, nata nella seconda metà degli anni 50 come ricaduta del nucleare militare e in funzione del suo sviluppo, ha raggiunto in quattro decenni una capacità produttiva equivalente a circa un ventesimo del consumo energetico mondiale.La costruzione di centrali elettronucleari, concentrata nei paesi industrializzati, è però rallentata a causa di crescenti difficoltà di ordine tecnico ed economico: a)il forte aumento dei costi di manutenzione ai quali si aggiungono quelli per lo smantellamento delle centrali stesse dopo trent’anni attività; b)il problema, ancora insoluto ed economicamente oneroso, di dover conservare in condizioni di sicurezza la crescente quantità di scorie radioattive prodotte dagli impianti nucleari che restano altamente pericolose per secoli e millenni. L’Italia ha deciso, in base al referendum del 1987, di chiudere le 4 centrali elettronucleari che possedeva, ma è conproprietaria tramite L’Enel del reattore francese Superphenix e, tramite l’Ansaldo, partecipa alla costruzione in altri paesi di centrali nucleari... Continua »

vedi tutti gli appunti di scienze »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0765438079834 secondi