Forme e fonti di energia: tesina di maturità

Appunto inviato da a11n12 Voto 7

Tesina di maturità sulle forme e fonti di energia: le fonti di energia più utilizzate e le forme sotto cui l'energia è presente in natura, il significato di fabbisogno energetico con riferimento alla Rivoluzione Industriale e alle crisi energetiche (9 pagine formato docx)

FORME E FONTI DI ENERGIA: TESINA DI MATURITA'

Energia. FINE FINALITÀ: Ho deciso di approfondire questo argomento nella tesina di fine anno poiché  è stato uno dei temi che mi ha maggiormente colpito fin dall’inizio dell’anno, essendo inoltre sempre più citato da tutti i mezzi di comunicazione per il suo rapido sviluppo. Ultimamente nuove aziende continuano la sperimentazione e la ricerca in questo campo allo scopo di trovare una fonte di energia rinnovabile e sostenibile.
OBIETTIVI:
· Capire il significato di energia
· Comprendere l’importanza dell’energia nella vita quotidiana
· Conoscere nelle linee essenziali le principali fonti di energia
· Conoscere nelle linee essenziali le principali forme di energia
AZIONI:
La tesina, collegando il tema dell'energia, tra cui i suoi costi e l'inquinamento, ha spiegato  inizialmente alcune forme di energia e ha chiarito alcune fonti di produzione di questa. La definizione iniziale si occupa anche di chiarire che cos’è il fabbisogno energetico. I tipi di energia che sono stati trattati in questa tesina sono: l’energia cinetica, l’energia elettrica, l’energia chimica, l’energia termica, l’energia meccanica e l’energia radiante. Sono state citate sia le fonti non rinnovabili che quelli rinnovabili.
MATERIE AFFRONTATE:
Scienze: diversi tipi di energia e l’energia, Tecnica: diverse fonti di energia e analisi tecnica della turbina come strumento per la trasformazione da energia cinetica a energia meccanica. Nella tesina sono presenti inoltre alcuni cenni storici (crisi energetiche).

Fonti e forme di energia: riassunto


DIFFERENZA TRA FONTI E FORME DI ENERGIA

DEFINIZIONE DI ENERGIA - L'energia si può definire come la grandezza fisica o la proprietà fondamentale della materia che si esprime ogni volta che una forza compie un lavoro. Un caso semplice è il lavoro della forza muscolare che ci permette di camminare, spostare oggetti, sollevare pesi, azionare i pedali di una bicicletta: in tutte queste situazioni il nostro corpo libera energia. Come vedremo  successivamente le forme di energia sono molteplici e questa si può continuamente trasformare da una forma all’altra. Ogni forma di energia ha un nome che la identifica: meccanica, elettrica, chimica, elastica; tuttavia tutte le forme di energia sono riconducibili a due tipi fondamentali: energia potenziale ed energia cinetica.

L'energia: tesina di maturità


COSA SONO LE FONTI DI ENERGIA

Come possiamo notare ogni giorno l'energia è fondamentale per la vita e per Io svolgimento di qualsiasi attività: basti solo pensare allo sviluppo e al mantenimento della vita sulla Terra che dipendono dall’energia che proviene dal Sole. Un altro esempio potrebbe essere tutta l’energia elettrica che utilizziamo ogni giorno per andare a scuola o lavoro o per ricaricare i nostri dispositivi elettronici. Ovviamente il consumo di energia elettrica non è affatto rimasto uguale nel corso dei secoli:  da quando l’uomo ha costruito macchine in grado di sostituirlo nelle sue attività, il consumo di energia è aumentato vertiginosamente, al punto che oggi la produzione e il consumo di energia costituiscono un problema nel rapporto con l’ambiente. Nel Sistema Internazionale l’energia si misura in joule, ma si utilizzano anche altre unità di misura, come la caloria e il chilowattora in elettrotecnica.