Controllo utente in corso...

Il progresso: Mappa concettuale per una tesina multidisciplinare sul progresso (4 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da mariasammartino

Giovanni Verga: l’ impossibilità di mutar stato. La poetica di Verga rivela una impostazione di tipo positivistica perché parte dal presupposto che la verità sia oggettiva e scientifica,infatti solo l’approccio scientifico fondato sull’ analisi e sullo studio può permettere di conoscere la realtà. È materialistica perché il comportamento umano è caratterizzato dall’ egoismo individuale,dai bisogni materiali. È deterministica perché nega la libertà del soggetto che è sempre determinata dalla società e dall’ ambiente in cui vive. La storia è frutto di una lotta per la sopravvivenza basata sulla legge naturale del più forte. Manca in verga la fiducia romantica nella storia e nell’uomo che può costruirla e determinarla :la vita umana è come quella animale non conosce sostanziali cambiamenti ma solo un evoluzione lenta e graduale che non ammette salti. Non esiste la possibilità in un futuro diverso. Chi tenta di mutar stato è un illuso,è destinato alla sconfitta. -> Luigi Pirandello:la visione negativa del progresso A differenza dei futuristi Pirandello rifiuta l’ideologia della macchina e della velocità. Continua »

vedi tutti gli appunti di generale »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0881941318512 secondi