Sfruttamento Minorile - Tesina di Italiano, Diritto, Matematica, Storia. gratis Studenti.it

Sfruttamento Minorile: Lavoro multidisciplinare sul vergognoso fenomeno. Dalla letteratura alla statistica, dalla storia al diritto (10 pagine formato doc)

VOTO: 5 Appunto inviato da baga7

Lo sfruttamento minorile non è un fenomeno recente: esiste da sempre ed è presente ovunque, in paesi sottosviluppati e in paesi sviluppati: Africa, America Latina, India, Cina, Corea, ma anche Europa e Stati Uniti.

250 milioni di bambini nel mondo subiscono in ambito familiare o sociale violenze fisiche, psicologiche e sessuali.

Le violenze fisiche sono quelle più evidenti: lividi, bruciature, fratture; gli sfruttatori appartengono per lo più all'ambito familiare, ed usano i bambini per lavori domestici o familiari, a discapito della loro educazione.

I bambini vengono utilizzati anche in ambito militare, reclutati come soldati che rischiano ogni giorno la vita per combattere nelle guerre, imparando ad uccidere.

Le violenze psicologiche sono quelle meno evidenti, ma non meno significative: il bambino a causa di aggressioni verbali si sentirà inferiore al suo reale valore, sia fisicamente che caratterialmente.

Le violenze sessuali sono considerate le più traumatizzanti, attuate in ambito familiare o sociali, spesso per traffico di video pedo-pornografici per fini commerciali. Essi rischiano pericolosamente problemi di salute a causa di malattie sessualmente trasmissibili o gravidanze indesiderate.

Continua »

vedi tutti gli appunti di italiano-diritto-matematica-storia »
Carica un appunto Home Appunti