Tesina sul viaggio: una strada per cambiare

Appunto inviato da deka92 Voto 9

Tesina sul viaggio che collega i seguenti argomenti: Jack Kerouac, "Sulla Strada" e la Beat Generation; gli anni della contestazione, USA: da Beats a Hippy, 1968/'68; gli stupefacenti, gli allucinogeni. L'LSD; Unamuno, "Niebla" (13 pagine formato pdf)

TESINA SUL VIAGGIO: COLLEGAMENTI

Tesina sul viaggio.
Sommario
prefazione
1. ITALIANO
1. Jack Kerouac
2. “Sulla Strada
3. La Beat Generation
2. STORIA
Gli anni della contestazione
1. Usa: da Beats a Hippy
2. 1968 / '68 italiano
3. SCIENZE SOCIALI
1. Gli stupefacenti
2. Gli allucinogeni. L'LSD
4. ESPAÑOL
1. Unamuno “Niebla”
Bibliografia/Sitografia

Tesina sul viaggio per la maturità

INTRODUZIONE TESINA SUL VIAGGIO

Il termine “viaggio” deriva dal latino “viaticus”, cioè le provviste necessarie per mettersi in cammino. Quindi il viaggio appare come una necessità che
caratterizza l'uomo da sempre, l'esigenza di compiere un cammino più o meno lungo attraverso luoghi e Paesi diversi dal proprio. Molte volte egli ha intrapreso un viaggio per il desiderio di conoscere e di avventurarsi in nuove realtà, per curiosità, spirito di ricerca o anche per addentrarsi nella natura e fuggire per un attimo dalla monotonia della civiltà. Stare lontano da tutto e da tutti, magari insieme a un buon compagno di viaggio o, più semplicemente, insieme a se stessi: è proprio quest'ultimo aspetto che mi ha appassionato e mi ha spinto a scegliere il viaggio come percorso per il collegamento d'esame.
Italiano.

Tesina sul viaggio

TESINA SUL VIAGGIO INTERIORE

Jack KerouacPerché per me l'unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano, come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni attraverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno Oooohhh!” (Jack Kerouac, “Sulla Strada”) Jean-Louis Lebris de Kerouac, noto come Jack Kerouac è stato uno scrittore statunitense nato nel 1922 e morto nel 1969.

Tesina sul viaggio per liceo scientifico

TESINA SUL VIAGGIO LICEO CLASSICO

A 18 anni aveva già deciso di diventare un vero avventuriero e scrisse “Un viaggiatore solitario”. Frequentò la Columbia University a New York ma non
arrivò mai a conseguire la laurea. Abbandonò tutto per seguire la vita degli “Hipsters”: giovani ragazzi ritenuti ribelli che vivevano in pieno contrasto con le
regole della società contemporanea. In seguito si arruolò nella marina mercantile come marinaio e visitò vari porti mediterranei e atlantici.
Dopo un anno di marina andò a Greenwich, punto di riferimento per tutti gli hipsters. Nel 1950 scrisse il suo primo libro “La città e la metropoli” e negli anni
successivi vagabondò per tutti gli Stati Uniti e il Messico svolgendo i lavori più svariati. Tali esperienze diedero lo spunto a Kerouac per scrivere e pubblicare,
nel 1957, un altro libro intitolato “Sulla Strada” che gli procurò immediata fama e successo.

Tesina sul tema del viaggio

TESINA SUL VIAGGIO COME METAFORA DELLA VITA

Scrisse poi diversi altri libri tra cui anche “I vagabondi del Dharma” nel 1958 (un periodo in cui Kerouac è fortemente influenzato dalla religione buddista)
ma scrisse anche una raccolta di poesie intitolato “Mexico City Blues” pubblicato nel 1959. Negli anni successivi fino alla morte, Kerouac visse
combattendo contro il suo fisico indebolito dall'alcol e da una vita di eccessi. Dal punto di vista stilistico l'opera di Kerouac rappresenta un'importante novità
della letteratura internazionale. Egli crea, infatti, un nuovo stile, del tutto innovativo: la prosa spontanea. Questo stile, apparentemente senza regole,
segue dei principi fondamentali dettati dallo stesso Kerouac e che prevedono libertà mentale.