Tesina maturità sui cartoni Disney

Appunto inviato da larryberry Voto 7

percorso multidisciplinare che mette in rilievo i cartoni della Disney non sono soltanto dal punto di vista dell'intrattenimento per bambini ma che sono molto legati all'epoca di produzione e nascondono dei significati importanti. Si dimostra che si ritrovano molti fili conduttori e tutto ha un suo perché (30 pagine formato pdf)

Tesina maturità sui cartoni Disney - Questa tesi si basa su un personaggio storico che, tramite immaginazione e forza d’animo, è riuscito a fondere la realtà con la fantasia: Walt Disney.
Disney è stato il fondatore di un magico e sconfinato universo che ha dato spazio a grandi e piccini, di una dimensione parallela alla nostra, in perenne bilico fra il sogno e la realtà. Ad ogni modo, a scapito del detto popolare “mai giudicare un libro dalla copertina”, tendiamo a vedere i cartoni animati come uno svago, una distrazione esclusivamente infantile. 


In realtà, ogni cartone Disney ha una sua storia, tra le righe possiamo leggere per quale ragione un dato film sia stato prodotto in un periodo piuttosto che in un altro.
«I do not make films primarily for children. I make them for the child in all of us, whether we be six or sixty»
«Non produco film esclusivamente per bam-bini. Li produco per il bambino che è in tutti noi, che abbia sei o sessant’anni.»
Walt Disney, 1957
I cartoni animati della Disney, difatti, non sono una mera forma di passatempo per bambini, bensì uno specchio della società, spesso celato dietro a buffi personaggi e situazioni cariche di un messaggio sim-bolico. La sua stessa vita influenzò notevolmente i film realizzati nel corso degli anni, molti dei quali traevano origine da vicende personali. 


Walt, in effetti, ha dimostrato all’America che la gente può co-struirsi una carriera e garantirsi un futuro facendo ciò che ama, in pieno accordo con la Costituzione americana che si fonda sulla ricerca della felicità secondo le proprie inclinazioni. Disney amava dise-gnare e, anche se all’inizio ha dovuto fare dei lavoretti per sostenere la sua arte, alla fine ha unito gli sforzi per fondare un impero e non ha permesso ad ostacoli, come la mancanza di fondi o problemi familiari, di impedirgli di raggiungere i suoi sogni.