Gli Anni 60 - Tesina di Multidisciplinare gratis Studenti.it
Controllo utente in corso...

Gli anni 60: Tesina interdisciplinare sul tema ampiamente trattato dell"Anni '60". Le materie trattate sono: Storia, geografia, inglese, musica, arte, italiano, fisica. - 20 pag - Tutti gli indirizzi (20 pagine formato doc)

VOTO: 8 Appunto inviato da

GLI ANNI `60 Tesina multidisciplinare - GLI ANNI '60 - INDICE Introduzione Storia: Dallo sbarco sulla luna alla guerra fredda Geografia: Gli Stati Uniti d'America Attualità: Il razzismo Musica: Music for all tastes I favolosi Beatles Gli hippy Arte: Pop Art Letteratura italiana: Ugo Foscolo Dante Alighieri Leonardo Sciascia Francese: Jacques Prévert Fisica: Magneti e magnetismi GLI ANNI'60 Nell'Italia del “boom” e del “miracolo economico”, fra la fine degli anni cinquanta e gli anni sessanta, una gran massa di italiani, che aveva in precedenza sperimentato i disastri della guerra e la povertà degli anni dell'immediato dopoguerra, scoprì per la prima volta il benessere e con esso l'abitudine a nuovi consumi. Nelle case fecero il loro ingresso frigoriferi e lavatrici, radio a transistor e televisori; la società italiana, anche attraverso le nuove abitudini di consumo, sembrò incamminarsi verso una definitiva “modernizzazione”. Gli Stati Uniti d'America, che sin dall'inizio del secolo si erano caratterizzati per la presenza di un mercato di massa per i prodotti di largo consumo, furono modello e principale termine di paragone: nel consumismo si individuava la radice stessa del successo del paese più ricco e industrializzato del mondo. Non mancavano però autorevoli critiche alla società dei consumi da parte di intellettuali, filosofi e sociologi, che godettero di un ampio seguito fra gli studenti che alla fine degli anni sessanta diedero vita ai primi movimenti di contestazione giovanile. La pubblicità, rinnovata nelle tecniche, nelle professioni e nei mezzi, sembrò esercitare un potere enorme e un'inedita capacità di condizionare gusti e comportamenti di individui e famiglie. Nel dibattito mai sopito fra sociologi, economisti ed intellettuali “criti” hanno fatto più recentemente sentire la propria voce gli antropologi, che propongono nuove interpretazioni sul mondo delle cose e sul desiderio di appropriarsene. Gli anni sessanta furono un periodo molto importante anche per le scienze e le scoperte. Nel 1967 venne eseguito il primo trapianto di cuore a opera di Barnard, medico sudafricano, che dopo accurate ricerche riuscì ad operare un uomo e a farlo rimanere in vita altri 19 mesi con un organo vitale non suo. Nel 1969 due astronauti americani, Neil Armstrong e Edwin Aldrin, arrivarono a mettere piede su suolo lunare. Questa nuova ed incentivata ricerca spaziale favorì la meteorologia e facilitò l'invenzione di materiali sempre più leggeri, come i fogli di alluminio e il teflon. Nel 1969 il DDT viene bandito negli Stati Uniti, in seguito ai tumori dovuti ai suoi dannosi effetti collaterali. Ci furono ricerche sulla genetica delle piante e sulla fertilità del suolo portando alla rivoluzione verde in molti Paesi del Terzo Mondo. Lo sviluppo dei circuiti integrati negli anni sessanta offrì nuove possibilità alla miniaturizzazione, stimolando la nascita dell'industria elettronica negli Stati Uniti e la dif Continua »

vedi tutti gli appunti di multidisciplinare »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0260608196259 secondi