La fantasia come evasione dalla realtà: tesina di maturità

Appunto inviato da jeggia92 Voto 8

Tesina di maturità sul tema della fantasia come evasione dalla realtà (33 pagine formato pps)

LA FANTASIA COME EVASIONE DALLA REALTA': TESINA DI MATURITA'

Tesina maturità sulla fantasia, un'evasione dal duro carcere della realtà - Tesina maturità sulla fantasia, un'evasione dal duro carcere della realtà . La fantasia non ha limiti di tempo, di spazio, di convenzioni, non ha freni inibitori, non è soggetta a censure nei momenti oscuri della vita sociale.
Senza la fantasia, senza la capacità di sognare siamo solo degli uomini.
La fantasia che, come forza creatrice, rimane comunque prerogativa esclusiva degli umani, ha il potere di immaginare il futuro, inventare il presente, cambiare il passato.

La fantasia come rifugio dell'anima e specchio del mondo: tesina

FUGA DALLA REALTA': TESINA

Non si tratta solo di una capacità tipica dell'uomo di immaginare ciò che non è o ciò che potrebbe essere; per Michael Ende, la fantasia è un'attività vera e propria della mente. Gmork:  Non conosci nulla di Fantàsia? È il mondo della fantasia umana… ogni luogo… ogni creatura… è una parte dei sogni e delle speranze del genere umano… per questo non ha confini…Atreyu:  Ma allora perché Fantàsia muore? Gmork:  Fantàsia muore perché la gente ha rinunciato a sperare, e dimentica i propri sogni, così la disperazione dilaga più forte.  Ludovico Ariosto. "Passando la sfera del fuoco senza bruciarsi, entrano nella sfera della Luna, d’acciaio immacolato. La Luna è un mondo grande come il nostro, mari compresi. Vi sono fiumi, laghi, pianure, città, castelli, come da noi; eppure altri da quelli nostri”