Controllo utente in corso...

La forza di Coriolis: Tesina interdisciplinare sul tema ampiamente trattato della "Forza di Coriolis,l'origine e sui suoi effetti su corpi". Le materie trattate sono: Fisica, Geografia astronomica - 20 pag - lic. scientifico (20 pagine formato doc)

VOTO: 8 Appunto inviato da

Liceo Scientifico Elaborato per l'esame di Stato di Gilberto P. Liceo Scientifico LA FORZA DI CORIOLIS Sommario Introduzione Significato fisico dell' accelerazione di coriolis 2.1 sistemi di riferimento inerziali 2.2 cinematica dei moti relativi:teorema di coriolis Conseguenze della forza di coriolis su corpi in moto sulla superficie terrestre Il movimento di rotazione della terra Effetti dell' accelerazione di coriolis su corpi in moto sulla superficie terrestre: la legge di ferrel Venti in quota: la dinamica dei venti geostrofici Vento al suolo Circolazione atmosferica Classificazione dei venti I movimenti su grande scala I movimenti su scala media Circolazione oceanica Classificazione delle correnti oceaniche Le correnti oceaniche superficiali Ulteriori conseguenze della forza di coriolis Senso di rotazione dei vortici Deviazione dei proiettili: il caso esemplare della battaglia navale presso le isole falkland nella prima guerra mondiale Effetto-coriolis al di fuori del pianeta terra: la grande macchia rossa nell'amosfera di giove 1. INTRODUZIONE Ogni giorno le principali emittenti televisive trasmettono, prima o dopo i principali notiziari, le previsioni meteorologiche, spesso accompagnate da immagini inviate da satelliti, che hanno il compito di monitorare l'evoluzione delle perturbazioni e dei fenomeni ad esse associati. Ad un osservatore attento non può sfuggire che i corpi nuvolosi sui cieli dell'Europa ruotano sempre in senso antiorario attorno ai nuclei di bassa pressione, e che i venti che spirano sul nostro continente sono prevalentemente diretti da ponente verso levante. Nel corso del mio cammino formativo più volte i docenti hanno fatto il nome della Forza di Coriolis per spiegare tali fatti. Proseguendo personalmente la ricerca sulla sua origine e sui suoi effetti su corpi, come le nubi, in moto in prossimità della superficie terrestre, ho appreso che molti altri fenomeni sono spiegabili alla luce di questa “forza”, tra i quali la deviazione della traiettoria dei proiettili o l'opposto senso di rotazione dei vortici nei due emisferi. La sua azione non si esaurisce sulla Terra, anzi, poiché il suo manifestarsi è legato alla rotazione di un corpo celeste, le sue conseguenze sono ancor più evidenti su Giove, il più grande pianeta del Sistema Solare, nella cui atmosfera è presente la Grande Macchia Rossa, una perturbazione il cui senso di rotazione e dimensioni sono determinati principalmente dalla Forza di Coriolis. Nonostante essa debba essere presa in considerazione nella descrizione di fenomeni così rilevanti, spesso i testi scolastici si limitano ad esporne gli effetti, affidando la sua spiegazione ad esempi fuorvianti. Solitamente viene insegnato che la velocità di rotazione lineare dei punti sulla superficie del pianeta non è costante, ma diminuisce con la latitudine, perciò un corpo che si sposta dalla zona equatoriale verso i poli incontra punti che hanno una velocità lineare sempre minore; per inerzia il corpo te Continua »

vedi tutti gli appunti di multidisciplinare »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.211391925812 secondi