Tesina maturità sull'economia: la realtà nascosta

Appunto inviato da spneed Voto 6

Alla fine del XIX e l'inizio del XX secolo l'economia è la forza motrice della nuova società: tesina maturità sull'economia (30 pagine formato doc)

TESINA MATURITA' SULL'ECONOMIA

Indice: storia tra la fine  del XIX e l'inizio del XX secolo; Art Nouveau; La linea; Museo Industriale; Artistico "Palazzi”; Gustav Klimt; Gabriele D'Annunzio; Panismo “Dio Pan”; Decadentismo; La musica; il petrolio;Bibliografia.
Materie: Storia, Letteratura, Storia dell'arte, educazione visiva, Chimica, Musica.
Alla fine del XIX e l'inizio del XX secolo, l'economia è la forza motrice della nuova società, dominata da un forte sviluppo della grande industria che
determina una crescente competizione economica tra le potenze più forti e dall'intensificarsi dell' espansione coloniale. In Germania, la politica del Bismark favorisce lo sviluppo industriale e il formarsi dei potenti monopoli intorno alla produzione dell'acciaio e delle armi, facendo crescere i principi di
nazionalismo e di competizione con le altre potenze.

Tesina maturità sull'economia aziendale


TESINA MATURITA' ECONOMIA AZIENDALE PROFESSIONALE

In Inghilterra lo sviluppo industriale è all'avanguardia, c'è una politica liberale che assicura i diritti dei lavoratori e un buon controllo dei mercati europei, quindi è guardata come il paese modello dello sviluppo industriale. La Francia cerca di riaffermare i principi liberali con la Terza Repubblica, facendo sforzi notevoli per il riassetto economico nel settore industriale. Anche l'Italia è impegnata a ristabilire la sua politica interna, e con il programma del governo
della Sinistra, si cerca di migliorare anche l'industria. Per dare alla nazione una svolta di modernità nel campo dell'economia, e per incoraggiare le industrie fu necessario applicare una politica protezionista (che scoraggi l'introduzione di prodotti esteri), questo sforzo fu importante per l'economia del nord, ma fece accrescere le discordanze con il sud, dove c'era una misera agricoltura e la disoccupazione e la fame raggiunsero livelli penosi.

Tesina maturità sul marketing


COLLEGAMENTI TESINA MATURITA' RAGIONERIA

Perciò nacque il fenomeno dell'emigrazione verso l'America. La forte crescita economica fece nascere il bisogna di nuovi fonti di materie prime e di più ampi mercati e logicamente una grande ambizione di possedimenti territoriali. Le nazioni forti videro in questa gara espansionistica un mezzo per affermare il loro
prestigio e la loro potenza politica e quindi diventò quasi un diritto conquistare le terre d’Africa, Asia o d’America assoggettando le popolazioni indigene
incapaci di sfruttare le ricchezze naturali dei loro territori. Con le trasformazioni industriali della società nacquero le idee del socialismo e a fine secolo il partito socialista si era affermato in tutti i Paesi d’Europa e contribuiva a dare ai lavoratori una coscienza politica e una reale consapevolezza dei loro diritti
all’interno della società industriale di cui erano sempre più protagonisti, inoltre l’industrializzazione aveva portato all’affollarsi della società dove le
condizioni di vita stavano migliorando rispetto agli anni precedenti ma dove c’erano anche notevoli disagi dovuti soprattutto alle troppe ore di lavoro
pagato male e alla mancata assistenza in caso di malattia o di vecchiaia.