Tesina di maturità sulla libertà

Appunto inviato da fortitudo94 Voto 9

Tesina di maturità sulla libertà: percorso multidisciplinare per liceo scientifico (56 pagine formato pdf)

TESINA DI MATURITA' SULLA LIBERTA'

Tesina maturità sulla libertà - Seconda guerra mondiale. La resistenza in Russia. Il primo settembre 1939 le truppe della Wermacht attaccarono il confine occidentale della Polonia, iniziando l'occupazione della nazione. Il popolo polacco si sollevò in una eroica resistenza contro l'invasore nazista, ma lo squilibrio di forze era tale, che questa resistenza risultò vana. Di fronte all'inarrestabile avanzata delle truppe d'occupazione tedesche, l'Armata Rossa varcò il confine sovietico-polacco, attestandosi lungo la “Linea di Curzon”, a difesa della zona orientale della Polonia. Con questa operazione militare, l'URSS, impedì alla Wermacht di attestarsi a ridosso del confine sovietico, bloccando l'avanzata tedesca a circa 300 km da esso. Per un anno e mezzo circa, la situazione si mantenne stabile, in virtù del patto di non aggressione Molotov-Von Ribbentrop, precedentemente stipulato tra URSS e Germania, fino a quando, all'alba del 22 giugno 1941 le armate della Germania, attaccarono improvvisamente l'Unione Sovietica.

Tesina di maturità sulla libertà


TESINA SULLA LIBERTA' DI ESPRESSIONE

Hitler dava inizio così all'attuazione dell'Operazione Barbarossa: la conquista dell'URSS attraverso, quella che secondo i piani del Führer, sarebbe dovuta essere una “guerra lampo”. Le particolari condizioni oggettive della situazione, portarono nei primi mesi di guerra, ad una serie di insuccessi militari
dell'Armata Rossa e ad una forte penetrazione delle armate nemiche in territorio sovietico e il 30 settembre iniziò la pesante offensiva tedesca contro Mosca.Stalin diresse personalmente la difesa di Mosca, che divenne un'unica trincea pronta ad essere difesa dal suo popolo strada per strada e casa per casa. Nel novembre del 1941 cinquantuno divisioni della Wermacht sferrarono quello che nei piani hitleriani doveva essere l'attacco decisivo e definitivo per la conquista di Mosca. Si rivelò invece essere la prima, dura sconfitta delle armate naziste dall'inizio della guerra.

Tesina di maturità sulla libertà di stampa


TESINA SULLA LIBERTA', LICEO SCIENTIFICO

Le truppe assalitrici furono dapprima isolate dalle loro retrovie e successivamente, completamente sbaragliate dalle controffensive dell'esercito sovietico guidato dal Generale Zhukov.Se la battaglia in difesa di Mosca mise fine al mito dell'invincibilità dell'esercito hitleriano, fu con le epiche vittorie sul fronte di Stalingrado (settembre 1942-gennaio 1943) e di Kursk in Ucraina (luglio-agosto 1943) che l'Armata Rossa cambiò strategicamente le sorti della guerra, passando decisamente all'offensiva che condurrà all'annientamento totale degli eserciti invasori e al crollo del regime hitleriano.