Tesina sugli anni di piombo

Appunto inviato da giadablasig Voto 5

Tesina sugli anni di piombo: gli avvenimenti degli anni di piombo e accenni al romanzo "Gli invisibili" di Nanni Balestrini (17 pagine formato doc)

INTRODUZIONE TESINA ANNI DI PIOMBO

Introduzione. Erano gli anni in cui il mondo della musica piangeva la scomparsa di James Hendrix, Jim Morrison e Elvis Presley, in cui nasceva la moda punk e in cui molti paesi riscontrano un cambiamento radicale al loro interno: la Spagna, il Portogallo e la Grecia vedono cadere le dittature che avevano schiacciato il Paese e iniziano un periodo di democratizzazione; al contratrio, in Cile, un colpo di stato rovescia il governo socialista per dare inizio ad una ferocissima dittatura mentre negli Stati Uniti Richard Nixon, allora presidente, si dimette per lo scandalo Watergate.
Erano gli anni settanta e infuriava una crisi energetica causata dai tagli delle esportazioni del petrolio da parte dei Paesi Arabi. In Italia, a causa del clima di tensione e rivolta, verranno ricordati come gli Anni di Piombo.
Una visione globale degli anni 70’. La crisi energetica del ‘73
Nel 1973 l’Opec (Organization of the Petroleum Exporting Countries) decise improvvisamente di interrompere il rifornimento di petrolio alle nazioni importatrici. In quegli anni infatti la situazione dei paesi mediorientali era incandescenza in quanto Israele non era stato ancora riconosciuto come stato.

Brigate rosse: cosa sono


GLI ANNI DI PIOMBO IN ITALIA

L’interruzione del rifornimento fu dettato da cause belliche e politiche, infatti il 6 ottobre 1973, il giorno dello Yom Kippur (da cui il nome Guerra del Kippur), festa ebraica dell’espiazione, l'esercito egiziano attaccò Israele da sud, ovvero dalla penisola del Sinai di concerto con quello siriano che attaccò invece da nord, dalle alture del Golan. Israele si trovò in grave difficoltà durante i primi giorni della guerra, ma dopo i primi momenti di smarrimento iniziale, l'esercito israeliano risultò vincente su entrambi i fronti, tanto da minacciare Il Cairo. La guerra finì il 24 ottobre con la proclamazione di un cessate-il-fuoco tra le due parti. Durante i combattimenti Egitto e Siria furono aiutati e supportati dalla quasi totalità dei Paesi arabi e anti-americani, mentre Israele fu appoggiato da Stati Uniti e dei Paesi europei. È per questo motivo - punire l'Occidente per la sua politica filo-israeliana - che i Paesi Arabi appartenenti all'Opec bloccarono le proprie esportazioni di petrolio verso questi paesi.

Storia e origini delle Brigate Rosse


ANNI DI PIOMBO STORIA

Questo processo portò all'innalzamento vertiginoso del prezzo del petrolio.
I governi dei Paesi dell'Europa Occidentale, i più colpiti dal rincaro del prezzo del petrolio, vararono provvedimenti per diminuire il consumo di petrolio e per evitare gli sprechi.In Italia il governo, presieduto da Mariano Rumor, varò un piano nazionale di “austerity economica” per il risparmio energetico che prevedeva cambiamenti immediati: il divieto di circolare in auto la domenica, la fine anticipata dei programmi televisivi, la riduzione dell'illuminazione stradale e commerciale. Le cosiddette "domeniche austere". Insieme a questi provvedimenti con effetti immediati, il governo impostò anche una riforma energetica complessiva con la costruzione, da parte dell'Enel, di centrali nucleari per limitare l'uso del greggio.