Controllo utente in corso...

Il 68: Tesina completa sul movimento del 68. Con foto e capitoli (79 pagine formato doc)

VOTO: 6 Appunto inviato da mantosara

Con l’espressione “il ‘68” si indica un fenomeno storico-sociale vasto e complesso sviluppatosi negli anni intorno al 1968 in varie parti del mondo. Un sociologo americano, Wright Mills, già nel 1960 segnalava come imminente la nascita di un movimento di “giovani intellettuali”, cioè di studenti stanchi del sistema sociale e che erano pronti ad operare con i metodi più radicali. La profezia di Wright Mills si tradusse presto in realtà negli Stati Uniti con le marce contro la segregazione razziale nel Sud del Paese, la rivolta degli studenti dell’Università di Berkeley contro i metodi e l’autoritarismo ivi imperante. Il fenomeno si estese a macchia d’olio in più continenti con il suo apice nella grande rivolta degli studenti parigini, il cosiddetto”maggio francese”. Carattere ricorrente in tutti questi eventi fu che ovunque i giovani e gli studenti contestavano l’autoritarismo delle istituzioni scolastiche e della società in generale, reclamando radicali riforme, giustizia, uguaglianza, democrazia diretta. Ma, in definitiva, che cosa fu il ’68? Per cercare di rispondere a questa domanda è utile servirsi del concetto di movimento sociale. I movimenti sociali sono forme di azione collettiva che si manifestano in modo relativamente spontaneo, intenzionate a rifondare su basi morali la società attraverso nuove forme di solidarietà sociale. Questi movimenti sono all’origine di grandi eventi storici, quali per esempio le rivoluzioni, i Continua »

vedi tutti gli appunti di storia »
Carica un appunto Home Appunti
Pagina eseguita in 0.0693991184235 secondi