Assassinio di Pompeo

Appunto inviato da pannokkia91 Voto 8

Versione di latino tratta da "Latina Lectio" pag. 139 n. 56; completa di paradigmi dei verbi più importanti della versione (1 pagine formato doc)

Dopo la sconfitta presso Farsalo Pompeo, avendo abbandonato il consiglio di andare nella Siria e avendo imbarcato sulle navi un carico di argento, che sembrava utile per fare la guerra, raccolse duemila uomini, che stimava idonei per portare le armi. Quando giunse a Pelusio in Egitto. Qui Tolomeo era il re, che, giovane d’età e desideroso di regnare, scacciò dal regno la sorella Cleopatra, mentre faceva un guerra con gli amici e i soci. Allora gli amici del re, i quali a causa dell’età di Tolomeo erano all’amministrazione del regno, trepidavano e temevano che l’occasione di occupare l’Egitto si presentasse a Pompeo. Quelli apertamente risposero nobilmente agli ambasciatori, inviati da Pompeo per chiedere ospitalità, e comandarono a lui di venire dal re, ma di nascosto cominciarono un consiglio per ucciderlo.