dure parole di marcello ai soldati

Appunto inviato da lalla182 Voto 5

versione dal latino all'italiano della version "ure parole di marcello ai soldati" di Livio + analisi periodo e particolarità del testo (2 pagine formato doc)

DURE PAROLE DI MARCELLO AI SOLDATI DURE PAROLE DI MARCELLO AI SOLDATI Finita la battaglia, Marcello, dopo che si ritirò nell'accampamento, tenne un discorso veramente aspro e crudele ai soldati. “Rendo Grazie agli dei immortali -disse- poiché il nemico vincitore non attaccò l'accampamento stesso. Penso infatti che voi abbandonereste l'accampamento per lo stesso terrore con cui avete abbandonato la battaglia. Quale terrore, quale dimenticanza, quale paura si è impadronita dei vostri animi? Certamente questi nemici sono gli stessi che voi avete già sbaragliato vincenso, e inseguendo, ai quali non avete permesso né di procedere , né di accamparsi. Tralascio quelle cose di cui potete gioiarvi. Parlerò della vostra ignominia. Che cosa ha portato questo giorno, che cosa questa notte? Le vostre truppe sono diminuite oppure le loro aumentate? Non parlo con il mio esercito, né con soldati Romani:ma soltanto i loro corpi e le anime sono le stesse. Questo fu il discorso del condottiero irato più triste, e fu più pesante delle fatiche che i soldati avevano affrontato. Livio ANALISI DEL PERIODO & ECCEZZIONI POSTQUAM proposizione temporale APUD MILITES contro, verso, stato in luogo PROELIO CONFECTO ablativo assoluto REDITUM EST verbo impersonale, passivo di eo INQUIT verbo difettivo, generalmente usato fuori dalle virgolette ADGRESSUS EST verbo deponente DESERTUTOS perifrastica attiva/participio futuro esprime l'intenzione QUI PAVOR proposizione interrogativa indiretta PUTO verbo della proposizione principale QUO OMISSIS proposizione relativa QUO esprime complemento di modo QUI proposizione interrogativa indiretta SUNT verbo della proposizione principale QUOD AB proposizione relativa SEQUENDO verbo deponente ….PASSIS ESTIS verbo deponente proposizione relativa QUIBUS dativo plurale di qual FACERE…PONERE infiniti con valore di complemento oggetto …GLORARI verbo deponente, proposizione relativa QUIBUS ablativo che esprime complemento di mezzo DE VESTRA complemento di argomento LOQUOR verbo della proposizione principale, verbo deponente QUIDE DUXIT quid complemento oggetto, interrogativa diretta AN o,oppure, interrogativa diretta disgiuntiva CUM ROMANIS MILITIBUS complemento di compagnia, unione TRISTIOR ET GRAVIOR aggettivi, comparativi di maggioranza SUNT verbo della proposizione principale LABORIBUS secondo termine di paragone del comparativo di maggioranza, in ablativo semplice QUOS PASSI ERANT proposizione relativa